Menu
Corriere Locride
Reggio. Nota stampa di Vincenzo Sera (CISL FP): «varata la seconda sede della Direzione Interregionale dell'Agenzia delle Dogane nella Città Metropolitana»

Reggio. Nota stampa di Vincenz…

«Con le determine del ...

Ardore: "Sulla strada in sicurezza", per i bambini della primaria sfilata di Carnevale dedicata all'educazione stradale

Ardore: "Sulla strada in …

Un "giovedì grasso" al...

Cresce l'attesa per il Carnevale dell'Area Grecanica a Brancaleone

Cresce l'attesa per il Carneva…

Consueto appuntamento ...

“Innocenti”, la Scuola di Recitazione della Calabria in scena giovedi 20 febbraio a Cittanova

“Innocenti”, la Scuola di Reci…

Andrà in scena giovedì...

Cinquefrondi. "Stato di degrado delle strade": Il Sindaco scrive alla Città Metropolitana di Reggio Calabria

Cinquefrondi. "Stato di d…

COMUNE DI CINQUEFRONDI...

Cinquefrondi. La fondazione Lanzino ed il Comune sottoscrivono protocollo di intesa. Il 22 febbraio presentazione del progetto

Cinquefrondi. La fondazione La…

In data odierna l'Am...

Nota stampa di Uil - Fp su: «emergenza carenza farmaci nella farmacia del Presidio Ospedaliero di Locri»

Nota stampa di Uil - Fp su: «e…

«Siamo venuti casualme...

Operazione “Polo Solitario”: «Revocata la misura cautelare a Teresa Ammendola»

Operazione “Polo Solitario”: «…

Nell’ambito dell’”Oper...

Siderno. Sabato 8 febbraio da MAG si presenta la raccolta poetica di Antonio Pileggi

Siderno. Sabato 8 febbraio da …

Sensazioni. Visioni. I...

Tre giorni contro le mafie a Vibo Valentia per la rinascita del Sud

Tre giorni contro le mafie a V…

«E’ una libera scelta,...

Prev Next

Palmi. “Focus ‘Ndrangheta”: un arresto per furto di energia e una denuncia per violazione della libertà vigilata

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi svolti dai militari della Compagnia di Palmi in occasione del piano di azione “Focus ‘Ndrangheta”, nel corso del quale sono state controllate circa 50 persone, 20 mezzi e sono state svolte verifiche su 6 attività commerciali, i Carabinieri di Sinopoli hanno arrestato ALVARO Antonio, 57enne del posto, accusato di furto aggravato di corrente elettrica. Presso l’abitazione dell’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto un collegamento abusivo a monte del misuratore di consumo, che consentiva l’illecita erogazione di energia elettrica. Sul posto è stato fatto intervenire personale tecnico dell’Enel, che ha confermato i sospetti dei militari. L’uomo è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di furto aggravato di corrente elettrica.

Nel corso del medesimo servizio, i Carabinieri di Seminara hanno denunciato G.I., una 31enne del posto, responsabile della violazione degli obblighi imposti dalla libertà vigilata, a cui la donna è sottoposta.

Palmi (RC) 2 ottobre 2017

Leggi tutto

Seminara (RC). Pregiudicato 59enne arrestato per furto aggravato di corrente elettrica

Domenica 17 settembre 2017, a Seminara (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto RAO ANTONIO, cl. ’58, noto alle forze dell’ordine, accusato di furto aggravato di corrente elettrica.

Presso uno dei capannoni nelle pertinenze dell’abitazione dell’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto un collegamento abusivo a monte del misuratore di consumo, che consentiva l’illecita erogazione di energia elettrica.

Sul posto è stato fatto intervenire personale tecnico dell’Enel, che ha confermato i sospetti dei militari.

L’uomo è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di furto aggravato di corrente elettrica ed al termine delle formalità di rito, sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo , così per come disposto dalla competente A.G..

Palmi (RC) 17 settembre 2017

Leggi tutto

Agguato a Seminara, 48enne ferita alla guida di un furgone

Una donna di 48 anni, R.P., è stata ferita, stamane, in un agguato a colpi di pistola avvenuto lungo la strada provinciale che da Seminara conduce a Palmi.

La vittima dell'agguato era alla guida di un furgone per il trasporto del pane quando è stata raggiunta dai colpi sparati da uno o più persone, non identificate, che si sono dileguate.

La donna, ricoverata nell'ospedale di Polistena, non è in pericolo di vita.

Sull'episodio, che dalle prime indagini non sarebbe da collegare alla criminalità organizzata, indagano i carabinieri della Compagnia di Palmi.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed