Menu
Corriere Locride
Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Nuova S.S.106: senza le infrastrutture la Calabria muore

Nuova S.S.106: senza le infras…

di Fabio Pugliese - (P...

Dalla Varia di Palmi un messaggio di speranza e di amore per la vita nella Giornata della Solidarietà in programma il 23 agosto

Dalla Varia di Palmi un messag…

Un gruppo di quaranta ...

I Deep Radics sbarcano al Sunset bar di Scilla

I Deep Radics sbarcano al Suns…

Tornano le note al tra...

Locri. Nota stampa del circolo di Fratelli d'Italia sulla situazione dell'Ospedale

Locri. Nota stampa del circolo…

Come circolo di Fratel...

Il Sindaco di Roccella Jonica ricorda l'ex parlamentare Domenico Bova

Il Sindaco di Roccella Jonica …

In ricordo dell’on. Do...

Prev Next

Bovalino. Mercoledì 22, il Caffè Lerrario Mario La Cava presenta il libro di Salvatore Borsellino "La Repubblica delle stragi"

La storia occulta del nostro Paese viene scritta in sedici anni: dal 1978 al 1994. Il finto sequestro Sindona, la strage di Bologna, le bombe del Rapido 904, l'estate dell'Addaura e dell'assassinio Agostino, l'autoparco milanese di via Oreste Salomone e l'omicidio Mormile, i giorni della Falange Armata, quelli della Uno bianca e la militarizzazione del Paese con una serie di fatti di sangue e attentati apparentemente senza senso. Fino ad arrivare agli ordigni di Cosa nostra del '92 e del '93, segnali di una trattativa avviata dalla mafia con uomini delle istituzioni. Nel novembre 1993 però tutto sembra smorzarsi per poi tacere definitivamente nel febbraio 1994. Cos'è successo? 
"Un'opera preziosissima, a metà strada fra la memoria e lo scavo, fra gli archivi giudiziari e quelli giornalistici, per dissotterrare le verità indicibili. Una controstoria d'Italia senza inutili dietrologie né complottismi d'accatto: solo fatti documentati e raccontati, per la prima volta, con uno sguardo d’insieme che rende il quadro ancor più impressionante."
(Dalla prefazione di Marco Travaglio)

Con:
Giovanni Spinosa - Autore - Presidente del Tribunale di Ancona

Gaetano Calogero Paci - Procuratore aggiunto della Repubblica di Reggio Calabria

Franco Cimino - Docente di Filosofia - Scrittore

Federica Roccisano - Ricercatrice economica e sociale

Domenico Calabria - Presidente del Caffè Letterario Mario La Cava

Modera:
Maria Teresa D'Agostino - Giornalista

 

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed