Menu
Corriere Locride
“Paesaggio e Mito” un itinerario naturalistico virtuale per scoprire e riscoprire i tesori di Scilla

“Paesaggio e Mito” un itinerar…

«Il 19 giugno l’innova...

Windsurf, il reggino Francesco Scagliola primo nel campionato mondiale under 21

Windsurf, il reggino Francesco…

Ennesima soddisfazione...

Anas: per lavori, limitazioni al transito veicolare lungo ‘A2 Autostrada del Mediterraneo’ tra le province di Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria

Anas: per lavori, limitazioni …

In orario notturno, fi...

Biodiversità. Sabato 15 giugno l’appuntamento organizzato da Federparchi: "alla ricerca di specie aliene nel Parco Nazionale dell’Aspromonte"

Biodiversità. Sabato 15 giugno…

Bioblitz nei Parchi: i...

Poste Italiane rifà il look alle cassette postali in 20 comuni della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane rifà il look al…

Il progetto “Decoro Ur...

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15 si terrà il 2° Congresso Regionale AICPR (Associazione Italiana di Cardiologia Clinica, Preventiva e Riabilitativa)

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15…

L’unità Operativa di R...

Olio, Coldiretti: crollo del 69% della produzione e import dai paesi africani- Aumentare i controlli

Olio, Coldiretti: crollo del 6…

Una prima fotografia d...

Lamezia Terme. La Band “Regione Trucco” di Ivrea vince il “Calabria Fest – tutta italiana”

Lamezia Terme. La Band “Region…

Delirio finale per Cle...

Domenica alle 17,30, all'auditorium di Gioiosa Ionica, si presenta il libro “La collina incantata”, di Filomena Drago

Domenica alle 17,30, all'audit…

Liberate la fantasia; ...

Prev Next

Successo per la Kermesse "Open Art" a Melito Porto Salvo (RC)

  •   Redazione
Successo per la Kermesse "Open Art" a Melito Porto Salvo (RC)

L’Ex-Mercato Coperto di Melito Porto Salvo ha aperto le porte all’arte con la mostra collettiva d’arte “Open Art” a cura dell’Associazione Culturale Kronos Arte – “laboratorio delle arti”, evento patrocinato dal Comune di Melito di Porto Salvo, rientrato nel calendario delle festività natalizie .

La mostra è stata curata e allestita dai soci dell’Associazione Kronos Arte che hanno saputo creare un ambiente ricco di dipinti, sculture, ceramiche e installazioni che si è svolta dal 23 Dicembre 2018 al 6 di Gennaio 2019

La storica struttura melitese grazie anche alla posizione centrale diviene centro di aggregazione culturale e sociale, ospitando varie realtà associative, dando vita ad uno scambio culturale e artistico che ha lo scopo comune di promuove il territorio melitese.

Il lungo corridoio ospita l’installazione “Tappeto emozionale” un tripudio di colori e di forme, nato dalle mani degli artisti e da quelle dei visitatori della mostra che hanno fatto del colore la loro firma, partecipando così attivamente alla realizzazione dell’opera.

La galleria interna ed esterna alla sala congressi ospita i dipinti e le foto degli artisti di Kronos Arte: Carmela Rosa Mafrica, Francesco Neri, Giusy Toscano, Giuseppe Mazzola, Anna Squillaci, Luana Battaglia, Maria Carmela Borruto, Graziella Romeo, Maria Carmela Romeo, Aliz Polgar, Santina Marateia, Vanessa Morabito e di altri artisti del comprensorio reggino: Rosario La Seta, Valeria Chindemi, Lorenzo Spurio Fascì, Adele Canale, Vincenza Malaspina, Vincenzo Lavilla, Tina Nicolò, Grazia Marrapodi, Sebastiano Nuccio Romeo, Elena Jacopino.

Tra le opere pittoriche e grafiche emergono le bellissime sculture bronzee di Rosario La Seta, scultore di fama nota.

A Melito si può ammirare un suo monumento di bronzo, una statua di oltre 2 metri dedicata agli emigranti collocata nella frazione di Prunella, rappresentante una madre che abbraccia il figlio con la famosa valigia di cartone, simbolo dei sacrifici dei nostri padri.

Ad arricchire il percorso espositivo è l’alchimia dei colori della ceramica Raku dell’artista di Ardore, Lorenzo Spurio Fascì. Così come le donne in cartapesta dell’artista reggina Elena Iacopino, curatrice tra l’altro dei laboratori di carta pesta che ha visto la partecipazione numerosa di bambini e adulti. 

Dulcis in fundo la bellezza dei borghi e dei paesaggi della Calabria negli scatti del fotografo reggino Sebastiano Nuccio Romeo.