Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

Space Monkeys, iniziate le riprese in Calabria: In provincia di Crotone il primo ciack del film di Aldo Iuliano

  •   Redazione
Nella foto da dx Aldo Iuliano, Souad Arsane e Andrette Lo Conte Nella foto da dx Aldo Iuliano, Souad Arsane e Andrette Lo Conte

Sono iniziate oggi in provincia di Crotone le riprese di Space Monkeys, il primo lungometraggio di Aldo Iuliano, il regista di origine crotonese autore del pluripremiato cortometraggio "Penalty", prodotto da Freak Factory e Rai Cinema.

Chi sono le scimmie spaziali? Questa è la domanda che ha creato un mistero sul contenuto dell'opera prima già in occasione dalla prima conferenza stampa tenutasi al Cannes Film Festival lo scorso maggio, dove il regista e la produttrice hanno presentato l'attrice protagonista Souad Arsane - giovane attrice francese segnalata ai César 2018, già protagonista del film "A genoux les gars" (2018) di Antoine Desrosières, in concorso al festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard.  Nessuna rivelazione, invece,  sul cast italiano del film, che sarà reso noto nella prossima conferenza stampa.

Aldo Iuliano, regista, fumettista e storyboarder, è nato a Crotone e per il cinema ha realizzato, insieme al fratello Severino, sceneggiatore, ben 15 cortometraggi indipendenti, premiati in Italia e all'estero. Ha lavorato per Rai, Mediaset, Sky, ha diretto spot, videoclip, serie web, format tv. Il suo ultimo cortometraggio "Penalty" ha vinto il Globo d'oro 2017, ed è stato in cinquina ai Nastri d'Argento 2017;  ha vinto anche il premio  Siae "Miglior cortometraggio" (I Love Gai) alla 74° Mostra del Cinema di Venezia. Penalty ha collezionato più di 45 premi internazionali ed è stato in Official Selection in quattro Festival del circuito Academy Awards. È stato "Elegible" per gli Oscar 2018.

Il film, che ha ottenuto il sostegno della Calabria Film Commission, vanta un cast tecnico di altissimo livello: la fotografia è firmata da Daniele Ciprì (regista e direttore della fotografia che ha vinto 3 David di Donatello, 3 Globi d'oro, e numerosi Nastri d'Argento); il montaggio è a cura di Marco Spoletini (premiato con 3 David di Donatello e 5 Nastri d'Argento; tra i suoi lavori "Dogman" e "Gomorra" di Matteo Garrone),  Francesca Sartori ai costumi (che si è aggiudicato diversi David di Donatello, Nastri d'Argento, European Film Award e Goya) Paki Meduri alle scenografie (vincitore di un Nastro d'Argento per Alaska e Suburra). Daniela Altieri alle acconciature, vincitrice del David di Donatello per il film "Nico, 1988".