Menu
Corriere Locride
La nuova vincita al Superenalotto chiamata “vitalizio dei consiglieri regionali calabresi”

La nuova vincita al Superenalo…

«L’ex capo della Proci...

Libri. 1° posto ex equo a Milano per “La  mia vita oltre il cancro”, opera della scrittrice calabrese Patrizia Pipino

Libri. 1° posto ex equo a Mila…

“La mia vita oltre il ...

Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Prev Next

Siderno. Venerdì 8, da “MAG. La ladra di libri”, l'associazione Volo presente il romanzo della pluripremiata scrittrice e poetessa Marisa Provenzano

  •   Redazione
Siderno. Venerdì 8, da “MAG. La ladra di libri”, l'associazione Volo presente il romanzo della pluripremiata scrittrice e poetessa Marisa Provenzano

“Esistono momenti in cui ognuno ha la possibilità di scegliere anche ciò che non dà sicurezza e protezione, che non tutela il corso del vivere, ma la “paura” dell’ignoto non è suffragata dal “coraggio” di scavare nel profondo e misterioso inconscio”. Il romanzo “Il silenzio di pietra” (2018, La rondine edizioni) di Marisa Provenzano attraversa le pieghe più prodonde dell’animo umano, con una 
prosa godibilissima e una cifra introspettiva dal retrogusto amarognolo. Scava dentro un vissuto quotidiano apparentemente rappresentanto da una abitudinaria normalità e scopre strani incroci esistenziali, bivi inattesi e sorprendenti, “sliding doors”, porte girevoli che sparigliano le carte di destini che sembravano definiti e lineari. E’ l’ennesima perla di un percorso letterario che ha regalato 
all’autrice catanzarese (presidente di giuria anche del premio di poesia “Città di Siderno”) ben 320 premi nazionali e internazionali tra cui il Premio alla Carriera da Radio Italia 1, il club dei Cento di Torino e, nel 2015, a Jesi, il Premio alla Carriera Poetica nel premio nazionale di poesia “L’Arte in versi”. Nel 2016 la commissione Pari Opportunità del Comune di Catanzaro le ha conferito l’attestato di Eccellenza Letteraria. E “Il silenzio di pietra”, che si apre con una poesia e si chiude con un finale aperto e sorprendente, scava proprio dietro i tanti silenzi di esistenze diverse se viste da fuori ma così intimamente simili, offrendo al lettore la possibilità di scavare nella propria intima coscienza. L’opera verrà presentata venerdì 8 febbraio alle 18 nello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” di Siderno, grazie all’organizzazione curata dall’associazione culturale “Volo”, il cui presidente Giuseppe Caruso aprirà i lavori, alla presenza dell’editore Gianluca Lucia. Gianluca Albanese dialogherà con l’autrice.