Menu
Corriere Locride
Gerace. Nota stampa del circolo di Fratelli d’Italia di Locri sulla problematica inerente la S.P.1 che collega Locri con Gioia Tauro

Gerace. Nota stampa del circol…

Come circolo di Fratel...

Conferita la Cittadinanza Onoraria di Oppido Mamertina al produttore e scrittore Ruggero Pegna

Conferita la Cittadinanza Onor…

L’amministrazione Comu...

Coldiretti, Aceto: siamo impegnati a gestire il post alluvione con interventi sul territorio e per le aziende agricole

Coldiretti, Aceto: siamo impeg…

I Consorzi di bonifica...

Gerace. Nota stampa del Gruppo consiliare di Minoranza (Uniti per Gerace) sulle problematiche dell'ex Statale 111

Gerace. Nota stampa del Gruppo…

Gruppo consiliare di M...

Mancini premia Poste Italiane. L’azienda guidata da Del Fante vincitrice del torneo di calcio tra le aziende "Top sponsor" della Nazionale

Mancini premia Poste Italiane.…

 “Azzurri Partner...

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” realizza il primo rapporto sugli incidenti stradali mortali nel periodo 2013-2017 sulla s.s.106

L’Associazione “Basta Vittime …

L’Associazione “Basta ...

Cinquefrondi. Il sindaco Conia chiede ai vari enti preposti di intervenire a tutela della sicurezza dei cittadini

Cinquefrondi. Il sindaco Conia…

Il Sindaco di Cinquefr...

Diocesi Locri - Gerace. Molte le comunità parrocchiali interessate dall’avvicendamento dei parroci

Diocesi Locri - Gerace. Molte …

Sulla linea del rinnov...

Coldiretti, Molinaro: succo di soli agrumi calabresi in vendita nella Gdo

Coldiretti, Molinaro: succo di…

«Produzione, testa e c...

Nota stampa del Presidente del Consorzio di Bonifica Tirreno Catanzarese sull'evento eccezionale che ha colpito il suo comprensorio

Nota stampa del Presidente del…

«L’evento eccezionale ...

Prev Next

Siderno. Sabato 19 “MAG. La ladra di libri” presenta il libro “La lingua dell'Altro. Il problema del dialetto nell'apprendimento scolastico. Uno sguardo didattico filosofico”

  •   Redazione
Siderno. Sabato 19 “MAG. La ladra di libri” presenta il libro “La lingua dell'Altro. Il problema del dialetto nell'apprendimento scolastico. Uno sguardo didattico filosofico”

“La lingua dell'Altro. Il problema del dialetto nell'apprendimento scolastico. Uno sguardo didattico filosofico” (2011, Città del Sole edizioni). E' l'interessante saggio scritto dal docente in Filosofia e 
scrittore Francesco Idotta, che tratta di educazione alle differenze attraverso le dissonanze linguistiche e del dialetto che si trasforma in “antiparassitario” di un dizionario che va inteso come una sorta di 
coltivazione biologica. Un saggio snello, che pone una serie di questioni sulle quali vale la pena riflettere, a partire dall'esigenza di ribaltare l'approccio didattico partendo da ciò che è facile per arrivare al “difficile” e dalla riscoperta della trasmissione orale del dialetto, specie se espressione di quel mondo contadino che era, sì, analfabeta ma non illetterato, come dimostra la tradizione rappresentata dalla figura del “cuntista”. Insomma, è un dialetto inteso come risorsa e non come problema nell'apprendimento, quello che tratta Idotta, che sabato 19 maggio sarà nella Locride per un doppio appuntamento: la mattina, infatti, incontrerà i ragazzi del liceo classico “Ivo Oliveti” di Locri mentre nel pomeriggio alle 18 sarà a Siderno nello spazio culturale “MAG. La ladra di libri”.
Dialogherà con l'autore Gianluca Albanese.