Menu
Corriere Locride
Condofuri. Ai nastri di partenza il Mercatino Estivo Condofurese

Condofuri. Ai nastri di parten…

Mancano poche ore all’...

Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi 2019

Prosegue con enorme successo i…

di Sigfrido Parrello -...

“Terra Mia - non è il paese dei santi”: Cosimo Sframeli è tra i protagonisti del docufilm di Ambrogio Crespi

“Terra Mia - non è il paese de…

«Grazie ai veri coragg...

Elezioni Regionali: nota stampa dei sindaci di Cittanova, San Giorgio Morgeto e Santo Stefano d'Aspromonte

Elezioni Regionali: nota stamp…

«Il valore della nostr...

“La Calabria è talento”: gli Arangara domani a San Pietro di Caridà

“La Calabria è talento”: gli A…

Armando Quattrone, sta...

Nota stampa dei sindaci di Monasterace, Bivongi e Pazzano sulle candidature alle prossime elezioni regionali

Nota stampa dei sindaci di Mon…

«Le imposizioni dall'a...

Nota stampa del Partito Comunista: «né con Salvini né col PD»

Nota stampa del Partito Comuni…

Il Partito Comunista, ...

Storie, note e sapori della nostra Terra al castello Ruffo di Scilla con Maria Barresi, autrice de "L'essenza della Felicità"

Storie, note e sapori della no…

Evento promosso dalla ...

Siderno (RC): a Palazzo Falletti, per "L'Ulisse calabrese" la presentazione del romanzo "Omero al Faro" di Mimmo Rando (Rubbettino)

Siderno (RC): a Palazzo Fallet…

Ci sono Omero, il cant...

Addio a don Cosimo Simone, papà del Presidente della Palmese e mitico custode del “Lopresti”

Addio a don Cosimo Simone, pap…

di Sigfrido Parrello -...

Prev Next

Siderno. Nominato un nuovo custode dello stadio comunale “Filippo Raciti”: il comitato “Pro Piazza Cavone” ringrazia i Commissari

  •   Redazione
Siderno. Nominato un nuovo custode dello stadio comunale “Filippo Raciti”: il comitato “Pro Piazza Cavone” ringrazia i Commissari

Un esempio di cittadinanza attiva e di dialogo tra società civile e istituzioni. Come si ricorderà, infatti, lo scorso 15 novembre, un folto gruppo di cittadini indirizzò alla Commissione Straordinaria al vertice dell'amministrazione comunale una lettera con cui si sollevava la problematica della praticabilità dello stadio comunale “Filippo Raciti” nelle ore pomeridiane, venuta meno dopo il collocamento a riposo dello storico custode Vincenzo Pasqualino. Nei giorni scorsi, a seguito di apposita procedura comunale, è stato nominato un nuovo custode, nella persona del dipendente comunale Giuseppe Megna e ora lo stadio di Siderno (l'unico del comprensorio a essere attrezzato per la pratica, oltre che del calcio, di numerose altre discipline di atletica leggera) è di nuovo agibile tutta la giornata. E allora, stamattina, i primi due firmatari della lettera indirizzata a novembre alla Commissione Straordinaria, ovvero il presidente del comitato “Pro Piazza Cavone” dottor Aldo Caccamo e l'avvocato (e podista amatore) Giuseppe Racco, hanno inteso ringraziare con una nuova lettera protocollata di buon'ora, gli stessi Commissari per l'impegno profuso, evidenziando che “L'apertura pomeridiana permetterà ai cittadini sidernesi e a tutto il comprensorio di potere ritrovare nuovamente il fiore all'occhiello della nostra città e di poter perseguire lo sviluppo delle discipline sportive, al fine di sensibilizzare i giovani alle arti motorie, ma soprattutto riscoprire un luogo di aggregazione e socialità”. Fin qui la lettera, che si chiude con l'augurio di buon lavoro al nuovo custode. Ora, non rimane che tornare a godere appieno di questo meraviglioso impianto sportivo, cimentandosi in attività di fitness che ora che le giornate si stanno pian piano allungando, risulta essere ancora più piacevole.