Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

Sant'Ilario dello Jonio (RC): Nell'antica Condojanni, "Concerto al Borgo"

  •   Redazione
Sant'Ilario dello Jonio (RC): Nell'antica Condojanni, "Concerto al Borgo"

«Lunedì 27 luglio Luca Franzetti, violoncello, ed Elisa Tomellini, pianoforte, per un'imperdibile serata d'arte».

"Concerto al borgo", lunedì 27 luglio 2020, alle ore 22.00, in Piazza Uria, nel borgo antico di Condojanni, a Sant'Ilario dello Jonio (RC), con due musicisti d'eccellenza: Elisa Tomellini, pianoforte, e Luca Franzetti, violoncello.

L'evento, organizzato dall'associazione culturale Condokore, con la collaborazione dell'amministrazione comunale di Sant'Ilario, vedrà il borgo antico di Condojanni scenario privilegiato di un'imperdibile serata musicale in cui, i due artisti, apprezzati a livello internazionale, proporranno, tra gli altri, Chopin, Liszt e Rachmaninov.

Luca Franzetti, dopo essere stato primo violoncello nelle più importanti orchestre italiane, a 30 anni ricopre il posto di Primo Violoncello dell'Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi. Qui ha avuto l'occasione di lavorare con grandi artisti come Rudolf Brasai, George Prétre, Sara Mingardo, Vladimir Jurowsky, Elene Grimaud, Sir Charles Mc Erras. Nel 2004 inizia a collaborare con Claudio Abbado, entrando nell'organico della sua ultima creazione: L'Orchestra Mozart di Bologna e, in seguito, membro dell'Orchestra del Festival di Lucerna, nella quale convergono i migliori musicisti delle grandi orchestre d'Europa. Dopo essere stato invitato in Venezuela nel 2009 a partecipare, in qualità di docente e solista, al famoso El Sistema di Jose Antonio Abreu, progetto per i bambini dei barrios venezuelani, si è unito al progetto "Musicians for Human Rights" e prosegue un percorso fatto di progetti umanitari, insegnando musica in luoghi dove la musica e la cultura sono cruciali per cambiare o, a volte, addirittura salvare, vite umane. Si è esibito con grandi musicisti provenienti da esperienze molto diverse tra loro, come Giovanni Sollima, Wolfram Christ, Lucio Dalla, Enzo Jannacci, Steward Copeland. Oggi la sua carriera continua con questo tipo di progetti a metà tra la ricerca musicale continua e il bene che essa può portare nella società. Il suo CD dell'integrale delle Suites per Violoncello di J.S. Bach, è disponibile nei negozi e su iTunes.

Elisa Tomellini, vincitrice o premiata in numerosi concorsi internazionali, fra cui il Viotti Valsesia, il Concorso di Cantù, il Concorso Città di Pavia, si è esibita in recital e con orchestra in Italia e all'estero per numerose associazioni e teatri fra cui la Società dei Concerti di Milano, il Teatro Carlo Felice di Genova, l'Orchestra del Teatro Filarmonico di Verona, ed è stata protagonista di tour in Slovenia, Ungheria e Romania. Alcuni dei suoi concerti sono stati trasmessi da Rai Radio 3. Dopo un periodo sabbatico dedicato a esplorare e scalare montagne in molte località del mondo, torna al concertismo debuttando al Kennedy Center di Washington e in Germania al Gewandhaus di Lipsia. Ha registrato per l'etichetta Vermeer e il suo CD per Piano Classics è interamente dedicato ad opere inedite di Sergej Rachmaninov. Si dedica ad un ampio repertorio che spazia da quello romantico e russo fino all'opera di Astor Piazzolla, di cui esegue arrangiamenti da lei stessa composti. Nel 2016 è stata definita dal The Guardian "uno fra i più brillanti talenti di questa eccezionale generazione di pianisti".