Menu
Corriere Locride
Parco Aspromonte, l’appello del Presidente Bombino ai candidati

Parco Aspromonte, l’appello de…

“E’ necessario che i f...

Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Prev Next

Reggio. Sabato 25 novembre sarà presentato il libro "Prima di tutto un uomo" di Palma Comandè

  •   Redazione
Reggio. Sabato 25 novembre sarà presentato il libro "Prima di tutto un uomo" di Palma Comandè
Tutto pronto presso il Palazzo della Cultura "P. Crupi" di Reggio Calabria per ospitare la presentazione del libro "Primo di tutto un uomo" della scrittrice Palma Comandè.
La Comandè, alla sua seconda fatica letteraria dopo "Per coraggio e per paura", nella sua ultima opera affronta in modo lucido e sofferto allo stesso tempo, la sua storia familiare e la radice dalla quale sbocciò lo zio, il grande scrittore calabrese Saverio Strati.
L'evento che prenderà avvio alle 17.30 di sabato 25 novembre, si inserisce in un programma volto alla valorizzazione ed alla promozione del palazzo della Cultura di Reggio Calabria. 
Il polo culturale, sito in via E. Cuzzocrea 48, rappresenta una delle eccellenze del nostro panorama culturale conservando al suo interno la collezione del Museo San Paolo sommata alle numerose opere confiscate a Gioacchino Campolo il c.d. re del videopoker, tra le quali spiccano firme illustri come quelle di Dalì e Guttuso.
L'evento si aprirà con i saluti di Filippo Quartuccio, delegato alla cultura per la città metropolitana e di Anna Maria Franco, direttrice del Palazzo della Cultura.
Successivamente la serata entrerà nel vivo, con una chiacchierata informale tra l'autrice e Domenico Guarna, presidente dell'associazione promotrice, Il Giardino di Morgana.
Il libro oltre a rappresentare una ricerca della verità per l'autrice, offre uno spaccato diretto del profilo personale dello scrittore Saverio Strati e della società nella quale lo stesso si è formato.