Menu
Corriere Locride
Siderno. Venerdì 22 l'associazione “Amici del Libro e della Biblioteca” e “MAG. La ladra di libri” presentano il libro “Dal Vangelo secondo la 'ndrangheta”

Siderno. Venerdì 22 l'associaz…

L'associazione “Amici ...

La Calabria porta a "Fico Eataly World" la merenda di una volta

La Calabria porta a "Fico…

Le merende dei nonni t...

Al via domani Trame. 8, Nicola Gratteri tra i protagonisti della prima giornata

Al via domani Trame. 8, Nicola…

Tutto pronto per l'ott...

Windsurf. Il reggino Scagliola protagonista in Sardegna

Windsurf. Il reggino Scagliola…

Periodo più intenso de...

Coldiretti: la frutta Calabrese ancora protagonista nella Filiera Agricola Italiana

Coldiretti: la frutta Calabres…

Molinaro: bevanda anal...

Politica. Grazioso Manno presidente del Consorzio di Bonifica di Catanzaro: «Chiefalo commissario provinciale della Lega è un’ottima scelta»

Politica. Grazioso Manno presi…

Riceviamo e pubblichia...

Fattoria della Piana dona un mezzo per la raccolta differenziata al Comune di Candidoni

Fattoria della Piana dona un m…

Mercoledì 20 giugno, a...

La guida turistica "Pronto Estate" giunge alla IX edizione

La guida turistica "Pront…

La guida turistica Pro...

Wwf. I rifiuti del mare in mostra per sensibilizzare

Wwf. I rifiuti del mare in mos…

I volontari del WWF ha...

Coldiretti su rapporto Banca d'Italia: l'agricoltura non arretra nonostante sia sotto attacco ed in Calabria penalizzata

Coldiretti su rapporto Banca d…

Molinaro: la Calabria ...

Prev Next

Reggio. Resoconto dell'incontro con il professor Sebastiano Stranges, sul tema: "Pietra Cappa tra geologia e archeologia"

  •   Redazione
Reggio. Resoconto dell'incontro con il professor Sebastiano Stranges, sul tema: "Pietra Cappa tra geologia e archeologia"

Davanti ad un attento e folto pubblico si è tenuta presso la Botteguccia di PietraKappa la conversazione del professor Sebastiano Stranges, avente per oggetto "Pietra Cappa tra geologia e archeologia". Il professore Stranges, appassionata e qualificata figura di studioso, ispettore archeologo onorario ed esperto naturalista, ha piacevolmente intrattenuti gli intervenuti sul sito di Pietra Cappa, il più alto monolite d'Europa che si trova nel cuore dell’Aspromonte, che accomuna la rarità naturalistica ad una ricca serie di insediamenti umani, scoperti e segnalati proprio dal professore Stranges e da altri studiosi, che testimoniano una continuità insediativa dalla Preistoria fino all’età bizantina, con importanti reperti e resti di insediamenti umani che sono stati illustrati da un ricco corredo di diapositive; grande spazio è stato poi dato alla spiegazione della unicità morfologica del sito, anche stavolta con molte bellissime immagini di uno dei luoghi più suggestivi della Calabria e d’Italia. Al termine della conversazione, il pubblico si è intrattenuto ancora con lo studioso con ulteriori domande di approfondimento. Successivamente è stato aperto un buffet di degustazione di alcuni prodotti tipici della provincia di Reggio Calabria, offerti dalla Botteguccia di PietraKappa che, con queste iniziative, vuole contribuire a diffondere la conoscenza sulle tante ricchezze del nostro territorio, coniugando promozione culturale e produttiva. Pertanto PietraKappa invita tutti i reggini ai prossimi incontri che si svolgeranno ancora nelle prossime settimane, sempre nella sede di via della Giudecca 40, a partire dal prossimo mercoledì 14 marzo alle ore 18, con il terzo appuntamento dedicato alla storia di Reggio nella toponomastica, curato dal prof. Francesco Arillotta sulla Reggio romana chiamata Rhegium Julii.