Menu
Corriere Locride
Windsurf - Tra Mondiali...e maturità: il reggino Scagliola continua a stupire

Windsurf - Tra Mondiali...e ma…

Prosegue nel migliore ...

Giovanni Nucera, Capogruppo “La Sinistra”, a sostegno della manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil

Giovanni Nucera, Capogruppo “L…

Il capogruppo "La Sini...

Incontro all’Asp di Reggio Calabria tra i sindaci e il prefetto Meloni

Incontro all’Asp di Reggio Cal…

«Sono molte le critici...

Anas: personale e mezzi Anas impegnati nella pulizia delle gallerie e nella manutenzione del verde in provincia di Reggio Calabria

Anas: personale e mezzi Anas i…

- Pulitura delle galle...

Siderno. Il progetto "Camminando insieme verso il futuro" vince un premio di 10.000 euro

Siderno. Il progetto "Cam…

«Camminando insieme ve...

Il 21 giugno si terrà la seconda edizione della “Festa della Musica di Palmi” nell’incantevole scenario del Monte Sant’Elia

Il 21 giugno si terrà la secon…

“Orizzonti Epici - Suo...

Delianuova. Un murale per l’ufficio postale: l’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”

Delianuova. Un murale per l’uf…

Inaugurata la seconda ...

“Paesaggio e Mito” un itinerario naturalistico virtuale per scoprire e riscoprire i tesori di Scilla

“Paesaggio e Mito” un itinerar…

«Il 19 giugno l’innova...

Windsurf, il reggino Francesco Scagliola primo nel campionato mondiale under 21

Windsurf, il reggino Francesco…

Ennesima soddisfazione...

Prev Next

Mendicino (Cosenza). Si conclude sabato 25 maggio la XV edizione de "Incontro con l’Autore"

  •   Redazione
Mendicino (Cosenza). Si conclude sabato 25 maggio la XV edizione de "Incontro con l’Autore"

I giovani critici letterari della XV edizione de Incontro con l’Autore – Fondazione Carical.

Si conclude con l’attesa manifestazione finale la XV edizione de Incontro con l’Autore. Al Parco degli Enotri di Mendicino (Cosenza), sabato 25 maggio 2019 alle ore 10.30, oltre 300 studenti di istituti di istruzione superiore calabresi e lucani incontreranno gli autori del panorama letterario nazionale le cui opere hanno recensito come autentici critici letterari, grazie all’opportunità offerta dalla Fondazione Carical che, ogni anno, dà in omaggio i volumi alle scuole che aderiscono al progetto.

L’iniziativa – afferma il professor Mario Bozzo, Responsabile del progetto – mira, come ho più volte sottolineato, a incentivare nei giovani il gusto e la passione per la lettura di cui oggi si avverte l’urgenza, se è vero che il corretto uso della lingua italiana sta diventando soltanto una memoria dei tempi andati. Leggere è importante non solo per accrescere le conoscenze, ma anche per acquisire un bagaglio linguistico che consenta di parlare e di scrivere in maniera corretta e con un lessico accurato. Insomma,  la Fondazione  vuole dare un contributo serio al superamento di una grave emergenza che è ormai sotto gli occhi di tutti. E lo fa in solidale sinergia con le scuole, che a questo compito istituzionalmente sono chiamate.

Numerosi gli elaborati pervenuti ed entusiastico il desiderio di conoscere e confrontarsi da vicino con gli scrittori che saranno presenti all’incontro: Francesco Bevilacqua, con Le fantasticherie del camminatore errante(Rubbettino); Maria Letizia Guagliardi, autrice assieme a Francesco Carannante del memoir Sulla linea… la mia vita dietro le sbarre (Ferrari); Paola Mastrocola, con Leone (Einaudi; Bernardo Migliaccio Spina, con Coraìsime (Rubbettino); Sara Rattaro, con Andiamo a vedere il giorno (Sperling and Kupfer). Durante la cerimonia finale saranno consegnati targhe ed attestati di riconoscimento alle scuole partecipanti e agli studenti vincitori. Gli elaborati migliori saranno pubblicati sui due quotidiani partner dell’iniziativa, Gazzetta del Sud e Il Quotidiano del Sud.