Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

“Letture di strada”. Sabato a Bova si parlerà di resilienza

  •   Redazione
Nella foto il giornalista Gianfranco Marino Nella foto il giornalista Gianfranco Marino

Sabato a Bova si parlerà di resilienza, nel corso del prossimo appuntamento di “Letture di strada” iniziativa itinerante promossa da Città del Sole Edizioni unitamente ad un collettivo spontaneo di intellettuali e semplici appassionati di lettura e cultura più in generale, animato dalla voglia di coniugare la riscoperta di alcuni luoghi di grande suggestione spesso dimenticati alla possibilità di fare cultura in un modo semplice ed originale. A spiegarci i contenuti dell’iniziativa è Gianfranco Marino, giornalista, già vicesindaco del centro aspromontano ed oggi, dopo l’esperienza politica, impegnato in diverse attività di promozione culturale del territorio bovese e dell’Area grecanica più  in generale. “L’appuntamento di sabato prossimo - spiega Marino - per il quale ringrazio l’amico Mario Alberti ed attraverso lui anche i tanti giovani impegnati in questa meritoria iniziativa e ovviamente la Casa Editrice Città del Sole, vedrà il coinvolgimento dell’Amministrazione comunale di Bova e dell’Associazione Culturale “I Chòra”. L’idea lanciata da Mario Alberti è tanto semplice quanto efficace. Letture di strada è un evento di facile costruzione, la comunità locale sceglie un tema caro al luogo rispetto al quale si avverte la necessità di un approfondimento e di una discussione attraverso la condivisione di opinioni e pensieri. Individuato il tema ogni partecipante porterà un libro, uno scritto, un pensiero personale, una poesia, da leggere, commentare e discutere, con la lettura che diventa occasione di confronto e condivisione ma anche, riprendendo le parole di Mario Alberti, agente collettivo di cambiamento. Dopo le tappe già andate in archivio - conclude Marino - (tra cui Melito, San Lorenzo, Bagaladi e Palizzi) ed in attesa dei prossimi appuntamenti di Bova Marina, Staiti, Mammola e Caulonia, avremo dunque il piacere di ospitare, nella cornice di uno dei borghi più belli d’Italia, un momento di condivisione culturale durante il quale parleremo di resilienza, in un angolo suggestivo del centro storico, appuntamento dunque dalle 18:00 di sabato 20 luglio presso il belvedere della Cattedrale della Madonna dell’Isodìa”.