Menu
Corriere Locride
Sabato 24 novembre: Comunisti in piazza a Cosenza per l'acqua pubblica

Sabato 24 novembre: Comunisti …

«Il Partito Comunista ...

Torna in libertà l’ex responsabile del SERT di Polistena Elio De Leo

Torna in libertà l’ex responsa…

«La Corte di Assise di...

Ardore. Venerdì 23 novembre si terrà la presentazione del libro “Lumache” di Tassone e Milicia

Ardore. Venerdì 23 novembre si…

Venerdì 23 novembre, n...

Il Tribunale di Palmi ha assolto l’imprenditore Vincenzo Zangari. Era accusato dal collaboratore Rocco Francesco Ieranò di essere uno ‘ndranghetista con la dote del “Vangelo”

Il Tribunale di Palmi ha assol…

Il Tribunale di Palmi,...

Bovalino. Agave presenta la sua sede operativa e molte altre novità

Bovalino. Agave presenta la su…

Presente anche l’Ammin...

Cosenza. Studenti in piazza contro il governo: «Le scuole sicure sono quelle che non crollano»

Cosenza. Studenti in piazza co…

Centinaia di studenti ...

Regione Calabria. Rifiuti, il Dipartimento Presidenza replica ad Abramo

Regione Calabria. Rifiuti, il …

Corre l'obbligo replic...

La piccola Victoria Cosentino debutta su RAI 1 alla 61^ Edizione dello ZECCHINO D’ORO

La piccola Victoria Cosentino …

Finalmente ci siamo. D...

Ambiente. Giornata nazionale degli Alberi, Costa: “Piantiamo un albero insieme ai nostri figli, avranno un amico di cui prendersi cura per tutta la vita”

Ambiente. Giornata nazionale d…

«Per la Giornata degli...

Reggio. Inaugurato l'Auditorium dell'istituto comprensivo "Catanoso - de Gasperi"

Reggio. Inaugurato l'Auditoriu…

Martedì 13 Novembre è ...

Prev Next

Bovalino. Premio letterario Mario La Cava al prof. Claudio Magris

  •   Redazione
Bovalino. Premio letterario Mario La Cava al prof. Claudio Magris

Oggi nella sala consiliare del Comune di Bovalino è stato presentato il Premio letterario Mario La Cava 2017. Si tratta della prima edizione.

Il Sindaco Avv. Vincenzo Maesano, l’Assessore alla cultura, Dott. Pasquale Blefari e il presidente del Caffè Letterario Mario La Cava, Domenico Calabria, hanno sottolineato che questo evento arriva con notevole ritardo,mentre analoghi appuntamenti in passato non sono stati mai presi in considerazione dalle varie Amministrazioni Comunali.

Finalmente, oggi è stato possibile stabilire anche la data che è quella del 17 dicembre p.v.

Per ottenere questo risultato l’Amministrazione Comunale in carica si è dovuta sottoporre a notevoli sforzi per dimostrare che, comunque e nonostante tutto, era di fondamentale importanza per il paese di Bovalino celebrare l’evento, riuscendo così a recuperare un finanziamento che stava per essere revocato. Dopo tante insistenze ha ottenuto una proroga fino alla fine del corrente anno. Con altrettanta premura si è fatto anche tutto il resto.

Notevole e fondamentale è stato l’impegno del Caffè Letterario, che ha dato un grande contributo. Oggi, l’Amministrazione Comunale ha potuto comunicare ufficialmente alla popolazione di Bovalino e al mondo della cultura la data dell’evento, che si svolgerà con il patrocinio della Regione Calabria.

La giornata celebrativa avrà una dimensione che va anche oltre i confini regionali e per molti versi interessa l’intera nazione. La manifestazione si svolgerà nella sala conferenze dell’Istituto di Istruzione Superiore “F.sco La Cava”, alla presenza del Presidente della Regione Calabria, on.leMario Oliverio, ed di altri illustri personaggi del mondo della cultura. Sarà premiato il Prof. Claudio Magris, docente universitario, critico letterario, scrittore, giornalista, nonché senatore della Repubblica, il quale riceverà il premio nella qualità di profondo conoscitore ed estimatore della produzione letteraria di Mario La Cava.

Un premio speciale sarà conferito al Prof. Raffaele Nigro, scrittore e giornalista e studioso della letteratura meridionale.

I premi saranno realizzati dal maestro Gerardo Sacco, orafo di chiara fama internazionale.

Parteciperanno alla manifestazione anche molte personalità del mondo della cultura e dello spettacolo: tra questi Adrea di Consoli e Anna Melato.Quest’ultima protagonista del film di Comencini: “Il matrimonio di Caterina”, tratto dall’omonimo racconto di Mario La Cava.

Infine, per la circostanza, è stato affidato alla stampa un’edizione speciale del romanzo intitolato “Le memorie del vecchio maresciallo”, già pubblicato per la prima volta nel 1958 dalla casa editrice Einaudi.