Menu
Corriere Locride
L’appello alla Regione di Federalberghi Vibo Valentia: «Ci manca un assessorato al Turismo»

L’appello alla Regione di Fede…

Da ripensare il modo d...

Siderno (RC): “L’amore al tempo dei voucher”, alla Calliope Mondadori il romanzo di Loredana Mazzone e Beppe Liotta

Siderno (RC): “L’amore al temp…

Tra colloqui di lavoro...

Agriturismo: colmare subito il grave “vulnus” nella Legge Regionale che penalizza i giovani, il diritto della continuità dell’attività e gli investimenti

Agriturismo: colmare subito il…

La Regione predisponga...

Reggio. Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri: «Violenze in corsia: ora basta»

Reggio. Ordine dei Medici Chir…

Riceviamo e pubblichia...

XXVI anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio: concerto a Palermo dell’Orchestra Giovanile "Giuseppe Scerra"

XXVI anniversario delle stragi…

Il Concerto dell’Orche...

Siderno (RC): Anna Luana Tallarita alla libreria Calliope Mondadori con il suo saggio “Il potere del potere”

Siderno (RC): Anna Luana Talla…

La parola quale luogo ...

Locri, gli studenti dell'alberghiero in visita a Montecitorio

Locri, gli studenti dell'alber…

Un'esperienza indiment...

Windsurf – Il reggino Scagliola sfiora la vittoria di categoria in Germania

Windsurf – Il reggino Scagliol…

Nessun rimpianto. Fran...

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 maggio presentazione della lista e del programma di Gioiosa bene comune – sindaco Salvatore Fuda

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 mag…

GIOIOSA BENE COMUNE pr...

Siderno. Giovedì 24 maggio da “MAG. La ladra di libri” l'incontro con Mario Nirta, Cosimo Papandrea e Pino Carella

Siderno. Giovedì 24 maggio da …

Un pomeriggio all’inse...

Prev Next

Bovalino. Domenica 3 dicembre Nuova Calabria presenta la mostra delle opere di Daniele Chiovaro

  •   Redazione
Bovalino. Domenica 3 dicembre Nuova Calabria  presenta la mostra delle opere di Daniele Chiovaro

"Quando l’arte e la disabilità si incontrano nascono cose meravigliose, come i quadri di Daniele Chiovaro".

Domenica 3 Dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, l'Associazione Nuova Calabria in collaborazione con le Associazioni “PER MANO” “COMMA 3” e “ADDA” presenteranno una mostra delle opere dell'artista reggino, che sarà ospitata nella Galleria del Parco Commerciale “I Gelsomini" a Bovalino.

Madrina d'eccezione sarà l'Assessore Regionale al Welfare e Politiche Sociali della Regione Calabria Dott.ssa Federica Roccisano, che taglierà il nastro inaugurale alle ore 10,00 insieme ai Presidenti delle quattro Associazioni che organizzano l'evento Bruno Squillaci (Nuova Calabria) Loredana Stella (PER MANO) Simona Coluccio (COMMA 3) e Vito Crea (ADDA).

La finalità di questa mostra è  quella di cercare di rompere la "resistenza" e gli stereotipi che le persone normodotate hanno nei confronti del disabile. Nell’incontro normodotato/disabile c’e’ una vera crescita, dettata dal contatto con la differenza, in questo caso con il "diverso da me", crescita molto positiva perché bidirezionale.

Daniele Chiovaro è un  ragazzo disabile che dipinge con una straordinaria tecnica di lavoro gestita e controllata con l’ausilio della bocca. Infatti, nonostante la sua malattia, è riuscito a fare ciò che più ama: dipingere, dimostrando che i veri limiti esistono in chi ci guarda, e non in chi li ha realmente. Ognuno di noi nella vita può lasciare un segno che parla agli altri, il segno che lascia Daniele è la forza di chi lotta ogni giorno per superare non solo le barriere architettoniche, ma anche quelle mentali. La malattia di cui soffre, la distrofia muscolare, gli ha tolto gradatamente la possibilità di muoversi. Da bambino, infatti, lui camminava, scriveva e faceva tutto normalmente. Poi i suoi muscoli hanno perso forza fino a non poter usare più nulla, autonomamente, del suo corpo. “La vita è straordinaria anche per me che non mi muovo”. Con questa frase Daniele trasmette tutto il suo entusiasmo verso la vita!

"Vi aspettiano quindi numerosi Domenica 3 Dicembre dalle ore 10,00 presso il Parco Commerciale "I Gelsomini" a Bovalino, per promuovere una più diffusa ed approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione. La mostra sarà perta fino alle ore 20,00".