Menu
Corriere Locride
Parco Aspromonte, l’appello del Presidente Bombino ai candidati

Parco Aspromonte, l’appello de…

“E’ necessario che i f...

Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Prev Next

Bovalino. Domenica 3 dicembre Nuova Calabria presenta la mostra delle opere di Daniele Chiovaro

  •   Redazione
Bovalino. Domenica 3 dicembre Nuova Calabria  presenta la mostra delle opere di Daniele Chiovaro

"Quando l’arte e la disabilità si incontrano nascono cose meravigliose, come i quadri di Daniele Chiovaro".

Domenica 3 Dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, l'Associazione Nuova Calabria in collaborazione con le Associazioni “PER MANO” “COMMA 3” e “ADDA” presenteranno una mostra delle opere dell'artista reggino, che sarà ospitata nella Galleria del Parco Commerciale “I Gelsomini" a Bovalino.

Madrina d'eccezione sarà l'Assessore Regionale al Welfare e Politiche Sociali della Regione Calabria Dott.ssa Federica Roccisano, che taglierà il nastro inaugurale alle ore 10,00 insieme ai Presidenti delle quattro Associazioni che organizzano l'evento Bruno Squillaci (Nuova Calabria) Loredana Stella (PER MANO) Simona Coluccio (COMMA 3) e Vito Crea (ADDA).

La finalità di questa mostra è  quella di cercare di rompere la "resistenza" e gli stereotipi che le persone normodotate hanno nei confronti del disabile. Nell’incontro normodotato/disabile c’e’ una vera crescita, dettata dal contatto con la differenza, in questo caso con il "diverso da me", crescita molto positiva perché bidirezionale.

Daniele Chiovaro è un  ragazzo disabile che dipinge con una straordinaria tecnica di lavoro gestita e controllata con l’ausilio della bocca. Infatti, nonostante la sua malattia, è riuscito a fare ciò che più ama: dipingere, dimostrando che i veri limiti esistono in chi ci guarda, e non in chi li ha realmente. Ognuno di noi nella vita può lasciare un segno che parla agli altri, il segno che lascia Daniele è la forza di chi lotta ogni giorno per superare non solo le barriere architettoniche, ma anche quelle mentali. La malattia di cui soffre, la distrofia muscolare, gli ha tolto gradatamente la possibilità di muoversi. Da bambino, infatti, lui camminava, scriveva e faceva tutto normalmente. Poi i suoi muscoli hanno perso forza fino a non poter usare più nulla, autonomamente, del suo corpo. “La vita è straordinaria anche per me che non mi muovo”. Con questa frase Daniele trasmette tutto il suo entusiasmo verso la vita!

"Vi aspettiano quindi numerosi Domenica 3 Dicembre dalle ore 10,00 presso il Parco Commerciale "I Gelsomini" a Bovalino, per promuovere una più diffusa ed approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione. La mostra sarà perta fino alle ore 20,00".