Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

  •   Redazione
A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

Venerdì 17 luglio 2020, alla Marina di Sant'Ilario dello Jonio, nella sede della Eurocoop Jungi Mundu, in via Corrado Alvaro, a partire dalle ore 18.30, "Storie migranti/3", evento promosso e organizzato da Eurocoop servizi "Jungi Mundu" e Siproimi (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati), in collaborazione con l'amministrazione comunale di Sant'Ilario e il blog d'informazione "Apostrofi a Sud".

Alle 18.30, dopo i saluti del sindaco di Sant'Ilario, Giuseppe Monteleone, e del sindaco di Ferruzzano, Domenico Pizzi, interverranno il presidente della Eurocoop Jungi Mundu, Rosario Zurzolo, e il rappresentante della Coop. Sociale IRIDE, Renato Raffa, e Celestino Gagliardi, autore di scatti densi di bellezza e umanità, in mostra con il titolo "Gli occhi dei popoli" è la mostra fotografica. Rehab Alhusaria racconterà la sua storia dalla Siria alla Calabria.  

Alle 20.30, di società, università, migrazioni e letteratura si parlerà con Lou Palanca, muovendo dal loro nuovo romanzo "Mistero al Cubo" (Rubbettino), nello spazio in collaborazione con il Caffè letterario Mario La Cava. Per il collettivo di scrittura Lou Palanca saranno presenti Nicola Fiorita e Danilo Colabraro. Interviene il presidente del Caffè letterario Domenico Calabria. Alle 21.30 viaggio nella musica del mondo con Gabriele Albanese, ospite speciale Paolo Sofia.