Menu
Corriere Locride
Bovalino. Sabato 29 settembre al Caffè Letterario Mario La Cava si terrà la Presentazione del romanzo "Il cielo comincia dal basso"

Bovalino. Sabato 29 settembre …

«Rosa Sirace è una che...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Prev Next

A Palmi presentato il nuovo libro dello scrittore Oreste Kessel Pace

  •   Redazione
A Palmi presentato il nuovo libro dello scrittore Oreste Kessel Pace

di Sigfrido Parrello - PALMI (RC) - Serata intensa e ricca di significati quella che si è consumata a Palmi all’interno dell’elegante cornice della Sala Consiliare del Comune di Palmi dove è stato presentato il nuovo libro dello scrittore Oreste Kessel Pace.

Il volume è un romanzo sociale “La ragazza senza corpo” ambientato a Palmi e dagli aspetti anche mistici e mitologici che ne fanno un’opera singolare e affascinante.

Importante intervento dell’Assessore alla Cultura, architetto Wladimiro Maisano, che ha evidenziato le caratteristiche letterarie della trama. Intensa e sentita la relazione della professoressa Enza Militano Agresta, entrando nei meriti della poetica, della tecnica, dell’espressività dell’opera.

Appunti interessanti anche dal dottore Giovanni Barone, con accenni critici e contenutistici molto importanti.
La relazione della dottoressa Pasqualina Ciccone, curatrice dell’opera e autrice della prefazione, ha avviato una serie di input tematici, interessando anche con dati di rilevanza editoriale e narrativa.
Tutti i relatori si sono cimentati in appassionate letture, ma soprattutto l’attore Vincenzo Gelardi della compagnia dei Mastroni, il quale, pur con evidente emozione, ha eseguito una lettura inedita.
L’autore ha oltremodo interessato i presenti inserendo nuovi elementi narrativi alle relazioni, esponendo la particolare condizione che ne ha visto la stesura e collegandosi con concetti di storia locale, mitologia, territorio e particolarità tecniche. Ha emozionato, regalando la serata alla madre, venuta a mancare da poco e ad un altro parente. Ha elargito aspetti sull’Importanza della Letteratura nella eternità del Tempo e nella immortalità. Ha chiuso con un appello all’Amministrazione Comunale affinchè sia trasferito dalla PPM alla Casa della Cultura (dove era già in servizio) per ritornare ad essere al servizio della città.

Durante la manifestazione, la ProLoco di Palmi ha conferito ad Oreste Kessel Pace, in Honoris Causa, la tessera di Socio Onorario.

Ospiti in sala associazioni e personalità culturali intervenute da luoghi diversi della Calabria, che non hanno mancato di far sentire la loro vicinanza all’amato scrittore palmese.