Menu
Corriere Locride
Bova Marina. Domenica 28 aprile si svolgerà la manifestazione sportiva "Final T.IME"

Bova Marina. Domenica 28 april…

L’oratorio salesiano d...

Poste Italiane: «Marina di San Lorenzo, dal 30 aprile l’ufficio aprirà di martedì, giovedì e sabato»

Poste Italiane: «Marina di San…

Reggio Calabria, 23 ap...

Reggio Calabria - Il pittore reggino Alessandro Allegra  nel novero degli artisti di casa Italia a Fabriano ( AN)

Reggio Calabria - Il pittore r…

Dal 25 al 29 aprile 20...

L'ANPI di Reggio Calabria e Messina organizzano Il 74° anniversario della Liberazione

L'ANPI di Reggio Calabria e Me…

Festa Nazionale della ...

Inizia dalla Francia la stagione agonistica di Francesco Scagliola

Inizia dalla Francia la stagio…

Dopo la tappa nel sud ...

Giancarlo Giannini ospite d’onore della Varia di Palmi 2019

Giancarlo Giannini ospite d’on…

Giancarlo Giannini osp...

Reggio. Il pittore reggino Alessandro Allegra sarà uno degli artisti che rappresenterà l’Italia all’evento "Fabriano in acquerello”

Reggio. Il pittore reggino Ale…

Il pittore reggino Ale...

Locri. 1° maggio: "Festival della creatività", prima estemporanea di pittura per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni

Locri. 1° maggio: "Festiv…

L’Amministrazione comu...

Locri. L'Ambito Territoriale ha presentato il progetto HCP 2019

Locri. L'Ambito Territoriale h…

L'Ambito Territoriale ...

San Roberto (RC): le congratulazioni del Sindaco Vizzari a Francesca Porpiglia, neo Assessore di Villa San Giovanni

San Roberto (RC): le congratul…

Il Sindaco di San Robe...

Prev Next

I Bronzi di Riace al nord? La Pro Loco di Locri organizza per giovedí 14 agosto una visita guidata al Museo di Reggio Calabria

La Pro Loco di Locri, organizza per giorno 14 agosto 2014 una visita guidata ai Bronzi di Riace. Sarà l’occasione per gli interessati di apprezzare le due famose statue dopo il restauro che li ha tenuti lontani dal pubblico per  qualche anno.

La visita vuole essere anche un momento di riflessione a seguito delle dichiarazioni dell’On.le  Sgarbi  circa il trasferimento dei due guerrieri al nord Italia.

Fabio Mammoliti Presidente della Pro Loco di Locri invita i calabresi a dimostrare maggiore attenzione verso il prorpio patrimonio storico e artistico e a reagire contro quello che si deve considerare un attacco alla cultura ed al legame che la Calabria  ha  con il mondo classico. Quelle di Sgarbi sono dichiarazioni pesanti, contro cui necessita una maggiore consapevolezza della ricchezza artistica e culturale della Calabria. Per fare ciò è necessario, però,  non solo opporsi a parole ma soprattutto favorire una maggiore conoscenza delle nostre testimonianze storiche. Da qui l’idea di organizzare la visita ai due guerrieri anche in considerazione della possibile partecipazione di numerosi cittadini e turisti. 

Oltre ai Bronzi sarà visitata la Pinacoteca Civica di Reggio Calabria con sede presso il Teatro Francesco Cilea. Dove sono esposti  quadri e tele di particolare rilevanza tra i quali spiccano le tavolette dipinte da Antonello da Messina, opere di Mattia Preti, Giuseppe Benassai e Renato Guttuso;

Per informazioni e prenotazioni entro il 12 agosto, rivolgersi agli uffici Pro Loco dalle 17,00 alle 19,30 dal lunedì al sabato, oppure agenzia Persephone e cartoleria Binario 9 e 3/4.

Leggi tutto

Reggio Calabria: Si terrá domenica 10 agosto 'Birra sotto le Stelle', primo festival della birra artigianale italiana

La birra artigianale italiana sta indubbiamente vivendo un periodo di assoluta crescita, in netta controtendenza rispetto a molti settori legati alla gastronomia, con riscontri estremamente positivi che hanno portato negli ultimi anni ad una vertiginosa espansione in termini di nuovi birrifici sorti sul territorio nazionale e al moltiplicarsi delle esportazioni verso l'estero.

Reggio Calabria è da tempo considerata una delle piazze più attive al Meridione nel sostenere la cultura della birra di qualità, con molti locali attenti al servizio e alla stabilità qualitativa del prodotto, un vasto tessuto di appassionati e tante iniziative nate per sostenere il bere responsabile e di qualità. Proprio in quest'ambito si colloca Birre Sotto le Stelle, prima rassegna dedicata al mondo delle birre artigianali italiane di qualità a Reggio Calabria.

L'evento si terrà Domenica 10 Agosto sul Lungomare reggino all'interno delle strutture del lido Piro Piro, con ingresso completamente gratuito.

La Calabria sarà rappresentata dai birrifici A'Magara di Nocera Terinese e Limen Brewery di Siderno, e dalla beer firm Calabrewers.

Presente anche la Sicilia rappresentata dal birrificio messinese i 5 Malti. Tutti presenti con tanto di birrai al seguito pronti ad interagire con i presenti. Presente anche Andrea Maiocchi del Birrificio Brewfist, tra le più attive e prorompenti realtà della scena nazionale.

Tra le spine presenti inoltre i lombardi Birrificio Rurale, Birrificio Extraomnes, Birrificio Italiano e l'abruzzese Almond'22. Musica dal vivo e tanto divertimento, per un evento che consacrerà per una sera Reggio Calabria come faro del Sud Italia per la birra artigianale.

Leggi tutto

Basile, PD: Programmare azione politica che favorisca il rilancio economico della cittá di Reggio Calabria

Il Partito Democratico ritiene assolutamente necessario programmare una azione politica che favorisca il rilancio economico delle attività commerciali e produttive di Reggio Calabria e della sua vasta area metropolitana.

I numeri sulla stagione dei saldi sono ancora incerti e frammentari, ma la tendenza che emerge dal confronto con alcuni esercenti è di un ulteriore calo delle vendite e conseguentemente un ulteriore calo dei profitti o l’aggravarsi delle perdite.

Sappiamo bene che il rilancio di un settore nevralgico come quello commerciale non prescinde dalla condizione ottimale degli indicatori economici fondamentali della Città. Così è evidente che scontiamo la carenza di una programmazione turistica, seppure la più elementare, al pari dell’assenza di una offerta culturale che possa contaminarsi con il corpo produttivo della Città.

Date queste condizioni, sono da lodare i commercianti che quotidianamente aprono i negozi ed offrono i loro servizi al pubblico. Ma il Partito Democratico dice che è finito il tempo in cui tutto poteva essere improntato alla superficialità ed al fatalismo. Occorre stare al passo delle tendenze commerciali e programmare adeguatamente le stagioni estive e turistiche, così come occorre rendere i luoghi del commercio e del turismo appetibili e soprattutto vivibili, avvicinandoli agli standard delle altre città italiane ed europee.

I gravi problemi causati dalla mancata raccolta dei rifiuti, il pessimo stato di manutenzione delle strade e dei monumenti, il degrado che connota anche le zone più centrali della Città - dalla via Marina passando dal per il Corso Garibaldi e alle centralissime sue arterie parallele, senza tralasciare viale Calabria o via Sbarre Centrali, per non parlare di via Santa Caterina o Pentimele - rendono la Città difficilmente presentabile ad ipotetici turisti e visitatori, ma finanche a chi rientra a Reggio per le ferie estive.

Assistiamo ad una pluralità di problemi che vanno affrontati in maniera ponderata, con lungimiranza e concretezza, con la consapevolezza che prima si comincia a farlo e prima si raccoglieranno i frutti. Ed i frutti devono restituire una Città dove conviene investire in attività imprenditoriali, perché una siffatta potenzialità turistica potrà trasformarsi in nuovi flussi economici verso la ricettività alberghiera, in nuovi interessi economici e culturali per la massima fruizione dei Bronzi e di tante altre opere straordinarie, e sconosciute, presenti al Museo Nazionale, in nuovi e concreti interessi verso la produzione e la valorizzazione gastronomica, con tutto ciò che ne comporta in termini di ulteriore produzione per l’indotto che si genera, anche in termini di manifatture e  industria. Parimenti vanno attratte, incoraggiate e sovvenzionate in termini di servizi, le start up in innovazione e ricerca scientifica, fornendo loro reti immateriali moderne ed efficienti e luoghi ove intraprendere, utilizzando magari i tanti edifici sottratti alle mafie ed ancora oggi non utilizzati. È questo l’unico viatico praticabile per dare nuova linfa e rinnovato vigore anche al commercio di vicinato, alle botteghe artigiane, ai negozi storici che oggi incredibilmente rischiano di chiudere sotto il peso di un duraturo e profondo decadimento del tessuto economico della Città.

Tutto ciò, al pari di altre città che hanno già sperimentato un percorso di crescita economica, potrà cambiare il volto di Reggio Calabria Città Metropolitana, ove il centro del mediterraneo può acquisire un significato non meramente geografico, ma prettamente culturale, economico e sociale.

Quanto stiamo vivendo oggi deve finire, non è assolutamente giusto pagare il massimo dei tributi locali senza ricevere in cambio i relativi servizi, così come non è più tollerabile che Reggio esprima una politica miope, incapace e dannosa per i suoi cittadini.

Il Partito Democratico non lesinerà sforzi nell’offerta politica ed è già pronto a mettere il massimo impegno, con l’aiuto di tutti e con il contributo di chiunque voglia farlo, per cambiare le sorti di questa grande Città. 

Giuseppe Basile, Assemblea Nazionale PD, Responsabile Dipartimento Commercio della federazione provinciale di Reggio Calabria

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed