Menu
Corriere Locride
La rassegna “Calabria Judaica” fa tappa a Lazzaro

La rassegna “Calabria Judaica”…

La seconda tappa del p...

Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Nuova S.S.106: senza le infrastrutture la Calabria muore

Nuova S.S.106: senza le infras…

di Fabio Pugliese - (P...

Dalla Varia di Palmi un messaggio di speranza e di amore per la vita nella Giornata della Solidarietà in programma il 23 agosto

Dalla Varia di Palmi un messag…

Un gruppo di quaranta ...

I Deep Radics sbarcano al Sunset bar di Scilla

I Deep Radics sbarcano al Suns…

Tornano le note al tra...

Locri. Nota stampa del circolo di Fratelli d'Italia sulla situazione dell'Ospedale

Locri. Nota stampa del circolo…

Come circolo di Fratel...

Prev Next

Siderno: Sequestrata discarica abusiva di 400mq contenente rifiuti pericolosi

  •   Redazione
Siderno: Sequestrata discarica abusiva di 400mq contenente rifiuti pericolosi Siderno: Sequestrata discarica abusiva di 400mq contenente rifiuti pericolosi

I Carabinieri della Stazione di Siderno hanno sottoposto a sequestro un’area di circa 400 metri quadri, sita sull’argine del torrente Novito, trasformatasi, negli ultimi giorni, in discarica a cielo aperto. Attirati dal cattivo odore i militari dell’Arma si sono ritrovati di fronte, oltre un ingente quantitativo di cassette in polistirolo contenenti prodotti ittici in avanzato stato di decomposizione, vari cumuli di rifiuti pericolosi e non, quali pneumatici, lastre di eternit, materassi ed elettrodomestici.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro ed affidata in custodia al responsabile dell’ufficio tecnico di quel Comune. Interessate le competenti autorità per la bonifica del sito. Sul posto anche i Vigili Urbani ed i Vigili del Fuoco che hanno proceduto alla distruzione mediante incendio del materiale in decomposizione, causa del cattivo odore.


Tags

Siderno,