Menu
Corriere Locride
Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Ferruzzano. Domenica 13 ottobre a Rudina per Elita

Ferruzzano. Domenica 13 ottobr…

Domenica 13 nel sugges...

Uil Calabria: «La relazione del “Tavolo Adduce”, ancora una volta, mette in evidenza le problematiche del Servizio sanitario calabrese»

Uil Calabria: «La relazione de…

Sant’Eufemia Lamezia 9...

Bovalino. Pulmino per disabili, nota stampa dell'Associazione ADDA: «nessuna speculazione e falsa ricostruzione, questi sono i fatti documentati!»

Bovalino. Pulmino per disabili…

«In merito al comunica...

Prev Next

Siderno: Sequestrata discarica abusiva di 400mq contenente rifiuti pericolosi

  •   Redazione
Siderno: Sequestrata discarica abusiva di 400mq contenente rifiuti pericolosi Siderno: Sequestrata discarica abusiva di 400mq contenente rifiuti pericolosi

I Carabinieri della Stazione di Siderno hanno sottoposto a sequestro un’area di circa 400 metri quadri, sita sull’argine del torrente Novito, trasformatasi, negli ultimi giorni, in discarica a cielo aperto. Attirati dal cattivo odore i militari dell’Arma si sono ritrovati di fronte, oltre un ingente quantitativo di cassette in polistirolo contenenti prodotti ittici in avanzato stato di decomposizione, vari cumuli di rifiuti pericolosi e non, quali pneumatici, lastre di eternit, materassi ed elettrodomestici.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro ed affidata in custodia al responsabile dell’ufficio tecnico di quel Comune. Interessate le competenti autorità per la bonifica del sito. Sul posto anche i Vigili Urbani ed i Vigili del Fuoco che hanno proceduto alla distruzione mediante incendio del materiale in decomposizione, causa del cattivo odore.


Tags

Siderno,