Menu
Corriere Locride
Bovalino. Agave presenta la sua sede operativa e molte altre novità

Bovalino. Agave presenta la su…

Presente anche l’Ammin...

Cosenza. Studenti in piazza contro il governo: «Le scuole sicure sono quelle che non crollano»

Cosenza. Studenti in piazza co…

Centinaia di studenti ...

Regione Calabria. Rifiuti, il Dipartimento Presidenza replica ad Abramo

Regione Calabria. Rifiuti, il …

Corre l'obbligo replic...

La piccola Victoria Cosentino debutta su RAI 1 alla 61^ Edizione dello ZECCHINO D’ORO

La piccola Victoria Cosentino …

Finalmente ci siamo. D...

Ambiente. Giornata nazionale degli Alberi, Costa: “Piantiamo un albero insieme ai nostri figli, avranno un amico di cui prendersi cura per tutta la vita”

Ambiente. Giornata nazionale d…

«Per la Giornata degli...

Reggio. Inaugurato l'Auditorium dell'istituto comprensivo "Catanoso - de Gasperi"

Reggio. Inaugurato l'Auditoriu…

Martedì 13 Novembre è ...

Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

“Il labirinto e il filo. I Costituenti calabresi”: sabato 10 novembre la presentazione a Taurianova

“Il labirinto e il filo. I Cos…

Evento accreditato dal...

Prev Next

Sant'Ilario dello Ionio (RC): bene confiscato entra nella disponibilità del Comune

  •   Redazione
Sant'Ilario dello Ionio (RC): bene confiscato entra nella disponibilità del Comune

È stato sottoscritto mercoledì 7 febbraio, davanti al vice prefetto Matilde Pirrera, della Direzione Beni Confiscati dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità di Reggio Calabria, il verbale di consegna delle chiavi all'amministrazione comunale di Sant'Ilario dello Ionio di un immobile sito alla Marina, confiscato con decreto RGE 192/15, emesso dalla Corte d'Appello di Reggio Calabria il 15.10.2015 e divenuto definitivo il 31.03.2016.

Tale bene va ad arricchire il patrimonio indisponibile dell'Ente, secondo quanto previsto dalla legge: i beni immobili, sottoposti a sequestro in via definitiva, vengono trasferiti per finalità istituzionali o sociali, in via prioritaria, al patrimonio del Comune dove l'immobile è sito.

Il bene suddetto è stato assegnato al Comune di Sant'Ilario, che ne aveva fatto richiesta mediante una manifestazione d'interesse per la successiva utilizzazione per fini sociali e nel rispetto della vigente legislazione.