Menu
Corriere Locride
Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Nota stampa Uil sulla "vicenda" Sorical

Nota stampa Uil sulla "vi…

Il clima venutosi a cr...

San Valentino, negli uffici postali di Reggio Calabria, Locri e Palmi le cartoline per gli innamorati

San Valentino, negli uffici po…

REGGIO CALABRIA, 5 feb...

Locride: è stato pubblicato sul sito del Comune di Locri l'Avviso inerente il PAC Anziani

Locride: è stato pubblicato su…

AMBITO TERRITORIALE DI...

Taurianova. L’assessore Raffaele Loprete è stato eletto nel direttivo Anci Giovani Calabria

Taurianova. L’assessore Raffae…

L’assemblea congressua...

Prev Next

Sant'Ilario dello Ionio (RC): bene confiscato entra nella disponibilità del Comune

  •   Redazione
Sant'Ilario dello Ionio (RC): bene confiscato entra nella disponibilità del Comune

È stato sottoscritto mercoledì 7 febbraio, davanti al vice prefetto Matilde Pirrera, della Direzione Beni Confiscati dell'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità di Reggio Calabria, il verbale di consegna delle chiavi all'amministrazione comunale di Sant'Ilario dello Ionio di un immobile sito alla Marina, confiscato con decreto RGE 192/15, emesso dalla Corte d'Appello di Reggio Calabria il 15.10.2015 e divenuto definitivo il 31.03.2016.

Tale bene va ad arricchire il patrimonio indisponibile dell'Ente, secondo quanto previsto dalla legge: i beni immobili, sottoposti a sequestro in via definitiva, vengono trasferiti per finalità istituzionali o sociali, in via prioritaria, al patrimonio del Comune dove l'immobile è sito.

Il bene suddetto è stato assegnato al Comune di Sant'Ilario, che ne aveva fatto richiesta mediante una manifestazione d'interesse per la successiva utilizzazione per fini sociali e nel rispetto della vigente legislazione.