Menu
Corriere Locride
“Reggio chiama Rio - fatti di musica Brasil Festival”: Hamilton de Holanda infiamma l’Arena

“Reggio chiama Rio - fatti di …

Si è chiusa con il tri...

Cittanova. Scuola di Recitazione della Calabria: al via le nuove audizioni

Cittanova. Scuola di Recitazio…

In cantiere l'ambizios...

Giovanni Tocci medaglia di bronzo ai campionati mondiali di tuffi a Budapest 2017

Giovanni Tocci medaglia di bro…

Giovanni Tocci, giovan...

Panchina Palmese, Ferraro prima scelta. Vertenze pagate ed il 21 Luglio la definitiva iscrizione

Panchina Palmese, Ferraro prim…

di Sigfrido Parrello -...

Genti di Calabria ed i Colori del Cielo. Appuntamento a Tuscania (VT) il 24 luglio per i lavori di Pino Bertelli e Francesco Mazza

Genti di Calabria ed i Colori …

Sarà presentato il pro...

Coldiretti: bene la legge sugli agrumeti caratteristici approvata dalla commissione agricoltura della camera

Coldiretti: bene la legge sugl…

In Calabria interessat...

Calcio, Serie D - Aventi diritto, chiuse le iscrizioni. Per adesso la Palmese c’è!

Calcio, Serie D - Aventi dirit…

di Sigfrido Parrello -...

Sant'Ilario dello Ionio: domenica prossima "Migrazioni"

Sant'Ilario dello Ionio: domen…

Domenica 16 luglio, al...

Calcio - L'AIA nazionale ufficializza le promozioni degli arbitri calabresi

Calcio - L'AIA nazionale uffic…

di Sigfrido Parrello -...

Siderno. Sabato 8 luglio, presentazione del libro di Fausta Ivaldi "Una vita esagerata"

Siderno. Sabato 8 luglio, pres…

SIDERNO - «A mia madre...

Prev Next

Sant’eufemia D’Aspromonte. Arrestato un 48enne per detenzione clandestina di un fucile e furto aggravato

  •   Redazione
Sant’eufemia D’Aspromonte. Arrestato un 48enne per detenzione clandestina di un fucile e furto aggravato

Nella mattinata di sabato 08 luglio 2017, in Sant’eufemia D’Aspromonte (Rc), i Carabinieri della locale Stazione,nel corso di servizio di controllo del territorio, disposto dalla Compagnia Carabinieri di Palmi (Rc) diretta dal Capitano Antonino Spinnato, hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di detenzione abusiva di armi, furto aggravato e detenzione di arma clandestina:

CUTRI’ Giuseppe 48enne del luogo, noto alle forze dell’ordine.

I militari operanti, nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dell’uomo rinvenivano, occultato verosimilmente in epoca recente all’interno di arredamento vario, n. 1 fucile del tipo doppietta calibro 16 – non censito in banca dati ff.pp. - di illecita detenzione.

L’arma rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Nel medesimo contesto veniva altresì accertata la presenza di un cavo elettrico, collegato alla rete di ditribuzione pubblica, che consentiva l’illecita erogazione di energia elettrica.

L’arrestato, al termine delleformalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione di residenza ove permarrà in regime arresti domiciliari su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.