Menu
Corriere Locride
Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Prev Next

Roccella. Arrestato un 47enne per minaccia e danneggiamento seguito da incendio

  •   Redazione
Roccella. Arrestato un 47enne per minaccia e danneggiamento seguito da incendio

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Roccella Jonica hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, COSTANTINO Mario, 47enne del posto, già noto alle FF.OO., per violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di P.S. e per minaccia e danneggiamento seguito da incendio.

Lo stesso, attualmente sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S., per motivi di natura privata avrebbe incendiato un materasso sul terrazzo della propria abitazione.

L’intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare l’uomo, mentre i Vigili del Fuoco di Siderno hanno spento l’incendio che nel frattempo si era propagato sul tutto il terrazzo e nelle parti interne all’abitazione.

Dall’attività di indagine, è altresì emerso che l’arrestato, durante l’ultimo anno avrebbe posto in essere continue minacce ed angherie nei confronti di terzi, riconducibili alle crisi d’astinenza da sostanze stupefacenti di cui faceva abitualmente uso.