Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Prev Next

Roccella. Arrestato un 47enne per minaccia e danneggiamento seguito da incendio

  •   Redazione
Roccella. Arrestato un 47enne per minaccia e danneggiamento seguito da incendio

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Roccella Jonica hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, COSTANTINO Mario, 47enne del posto, già noto alle FF.OO., per violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di P.S. e per minaccia e danneggiamento seguito da incendio.

Lo stesso, attualmente sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S., per motivi di natura privata avrebbe incendiato un materasso sul terrazzo della propria abitazione.

L’intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare l’uomo, mentre i Vigili del Fuoco di Siderno hanno spento l’incendio che nel frattempo si era propagato sul tutto il terrazzo e nelle parti interne all’abitazione.

Dall’attività di indagine, è altresì emerso che l’arrestato, durante l’ultimo anno avrebbe posto in essere continue minacce ed angherie nei confronti di terzi, riconducibili alle crisi d’astinenza da sostanze stupefacenti di cui faceva abitualmente uso.