Menu
Corriere Locride
Calabria, Anas: senso unico alternato per l’installazione delle barriere di sicurezza sulla strada statale 682 ‘Ionio Tirreno’ nel comune di Cinquefrondi (RC)

Calabria, Anas: senso unico al…

Anas comunica che, per...

Uil: «La Regione Calabria azzeri gli sprechi e si doti di un bilancio rivolto al sociale»

Uil: «La Regione Calabria azze…

Semplificare, rendere ...

Coldiretti: il Presidente Oliverio la "Ristorazione a Km zero" alla Cittadella Regionale con Campagna Amica è un esempio virtuoso

Coldiretti: il Presidente Oliv…

Molinaro: PECCO luogo ...

Coldiretti Calabria. Domani l'inaugurazione di PECCO: servizio Ristorazione alla Cittadella Regionale con i prodotti di Campagna Amica - Coldiretti

Coldiretti Calabria. Domani l'…

Molinaro: Scelta ...

Straordinario successo per il I° Slalom automobilistico Città di San Roberto, trionfano il giovanissimo Rechichi ed il territorio

Straordinario successo per il …

Tutto esaurito per il ...

Ingresso vietato ai disabili allo stadio Ezio Scida: L'Associazione Adda replica alla nota del "FC Crotone"

Ingresso vietato ai disabili a…

L’Associazione Adda, i...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: Stigmatizzare ogni forma di diffamazione a mezzo Facebook

“Basta Vittime Sulla Strada St…

I legati Cornicello e ...

Diocesi Locri-Gerace. Raduno dei Cori Parrocchiali: Lettera del Vescovo e Programma

Diocesi Locri-Gerace. Raduno d…

«E' bello cantare al S...

Nota del Partito Comunista Calabria su: "criminalità e prove palliative di Zes al porto di Gioia Tauro"

Nota del Partito Comunista Cal…

«Si torna nuovamente a...

Francesco Russo nuovo vice presidente della Giunta regionale

Francesco Russo nuovo vice pre…

L'attuale assessore ...

Prev Next

Reggio. Un arresto dei Carabinieri per detenzione di piante di marijuana

  •   Redazione
Reggio. Un arresto dei Carabinieri per detenzione di  piante di marijuana

Continua senza soluzione di continuità il controllo del territorio secondo le direttive impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria che mediante tutte le Compagnie dislocate sull’intera provincia ha intensificato l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Appositi servizi volti a bloccare i flussi dello spaccio di sostanze stupefacenti sono in atto nella città di Reggio Calabria.

In tale ottica, i Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria, diretta interinalmente dal Tenente Alessandro BUI, attraverso il monitoraggio costantedei quartieri più sensibili al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, l’attuazione di costanti servizi di pattugliamento e posti di controllo,nella mattinata del20 aprile 2017, in Reggio Calabria, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, agli ordini del Maresciallo Capo Andrea ROMANO,hanno tratto in arresto per coltivazione e spaccio di sostanza stupefacente Fabio Minutolo, ventisettenne reggino, noto alle forze dell’ordine per reati inerenti le sostanze stupefacenti.

I Militari nel corso di un attento controllo nel quartiere Modena, a seguito di una perquisizione in una abitazione, hanno rinvenuto 2 piante di Marijuana per un peso complessivo di 171 gr. Dopo aver esteso il controllo anche alla cantina del MINUTOLO, rinvenivano all’interno della cassetta delle condutture idriche, due involucri termosaldati contenenti ulteriori 12g. di sostanza stupefacente del tipo Marijuana. 

L’ennesima operazione messa a segnodai Carabinieri, che testimonia ancora una volta la capillare presenza dei Carabinieri sull’intera area metropolitana e tesa al controllo del territorio per la prevenzione ed il contrasto alla detenzione e spaccio di ogni tipo di sostanza stupefacente.