Menu
Corriere Locride
La Palmese perde anche il ricorso di Nania così resta la penalizzazione di un punto. Ma che brutta situazione

La Palmese perde anche il rico…

di Sigfrido Parrello -...

Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Prev Next

Reggio. Parte la campagna della Polizia contro la violenza sulle donne

  •   Redazione
Reggio. Parte la campagna della Polizia contro la violenza sulle donne

 "Prevenzione e informazione sono gli unici strumenti in grado di bloccare sul nascere ogni forma di violenza sulle donne". Lo afferma il questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi in occasione dell'avvio della campagna informativa per prevenire e contrastare la violenza di genere che prevede la sosta del Camper della Polizia in luoghi frequentati per offrire a potenziali vittime il supporto di un'équipe multidisciplinare, composta da operatori specializzati della Polizia e dei Centri antiviolenza. "Il personale della Polizia - prosegue Grassi - darà informazioni, chiarimenti e consigli su una problema che affligge la società. Troppe volte nel silenzio delle mura domestiche si verificano episodi di violenza. Occorre che le donne trovino il coraggio di denunciare. Con la preziosa presenza del personale femminile, l'obiettivo è avvicinare le donne alle istituzioni per aumentarne la fiducia, conoscerne i bisogni e cercare insieme di migliorare la qualità della vita, operando in stretta sinergia".