Menu
Corriere Locride
Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il capolista del collegio plurinominale Calabria 2 presenterà la "Lista del Popolo"

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il …

Domani- Venerdi 9 Febb...

Reggio. Sabato 10 febbraio si terrà la presentazione del libro di Michele Cannavò "Scatti di luci"

Reggio. Sabato 10 febbraio si …

"Scatti di luce, ...

Locri. Venerdì 9 Febbraio il Circuito Teatrale "Teatro Sud Calabria" presenta: "Felici Matrimoni"

Locri. Venerdì 9 Febbraio il C…

Felici Matrimoni: ...

Prev Next

Reggio. Parte la campagna della Polizia contro la violenza sulle donne

  •   Redazione
Reggio. Parte la campagna della Polizia contro la violenza sulle donne

 "Prevenzione e informazione sono gli unici strumenti in grado di bloccare sul nascere ogni forma di violenza sulle donne". Lo afferma il questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi in occasione dell'avvio della campagna informativa per prevenire e contrastare la violenza di genere che prevede la sosta del Camper della Polizia in luoghi frequentati per offrire a potenziali vittime il supporto di un'équipe multidisciplinare, composta da operatori specializzati della Polizia e dei Centri antiviolenza. "Il personale della Polizia - prosegue Grassi - darà informazioni, chiarimenti e consigli su una problema che affligge la società. Troppe volte nel silenzio delle mura domestiche si verificano episodi di violenza. Occorre che le donne trovino il coraggio di denunciare. Con la preziosa presenza del personale femminile, l'obiettivo è avvicinare le donne alle istituzioni per aumentarne la fiducia, conoscerne i bisogni e cercare insieme di migliorare la qualità della vita, operando in stretta sinergia".