Menu
Corriere Locride
Calcio, Serie D Juniores Nazionali - La Palmesina si prepara. Ecco il calendario completo delle calabresi

Calcio, Serie D Juniores Nazio…

di Sigfrido Parrello -...

Il 15 agosto al Teatro al Castello di Roccella Ionica Mid Summer Event con  Francesco Loccisano e Tuck & Patti

Il 15 agosto al Teatro al Cast…

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL...

Palmi: È guerra tra i Boys Palmi 78 e Pino Carbone

Palmi: È guerra tra i Boys Pal…

Riceviamo e pubblichia...

Calcio, la LND ha reso noti i calendari della Serie D 2017-2018. Tanti i derby calabresi, spicca Palmese-Vibonese

Calcio, la LND ha reso noti i …

di Sigfrido Parrello -...

Sanità. Con il decreto 111 via libera a 1175 assunzioni

Sanità. Con il decreto 111 via…

Il commissario ad acta...

Tutto pronto presso l'hotel Lungomare a Brancaleone per la presentazione del libro "Eccellenze di Calabria"

Tutto pronto presso l'hotel Lu…

L'incontro verrà moder...

A Bova una nuova residenza per anziani entro i prossimi due anni

A Bova una nuova residenza per…

Siglato il protocollo ...

Palmese - Carbone presenta il nuovo sponsor. “Tricarico e Mosciaro scorretti. Se a Dicembre non arrivano nuovi finanziatori il titolo sportivo sarà ceduto”

Palmese - Carbone presenta il …

di Sigfrido Parrello -...

La Palmese di mister Pellicori inizia a prendere forma. Oggi conferenza stampa e amichevole

La Palmese di mister Pellicori…

di Sigfrido Parrello -...

Calcio, Serie D - Il reclamo del Rende fa slittare i Gironi

Calcio, Serie D - Il reclamo d…

di Sigfrido Parrello -...

Prev Next

Reggio Calabria. Un arresto per rapina impropria ai danni di un esercizio commerciale

  •   Redazione
Reggio Calabria. Un arresto per rapina impropria ai danni di un esercizio commerciale

Nella serata di ieri i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria diretta dal Maggiore Mariano GIORDANO, hanno arrestato in flagranza di reato KAKHA IOBIDZE classe ’80, georgiano con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona resosi responsabile di una rapina impropria.

Il KAKHA, verso le ore 20:30 si è introdotto in un supermercato del capoluogo e credendo di non essere osservato, ha prelevato alcune bottiglie di alcolici da una dispensa.

Il malvivente, presa la marce, ha cercato di lasciare l’esercizio commerciale ma è stato fermato da un dipendente.

Il KAKHA, a questo punto, si è scagliato contro il dipendente lanciandogli contro anche alcune bottiglie in vetro, nel tentativo di guadagnare l’uscita e darsi alla fuga.

L’azione delittuosa è stata interrotta dai militari dell’Aliquota Radiomobile che, intervenuti a seguito di chiamata che segnalava l’accaduto alla Centrale Operativa del Comando Provinciale CC di Reggio Calabria, hanno bloccato il malvivente.

Il dipendente del supermercato non ha riportato lesioni mentre il KAKHA, come disposto dal PM di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, è stato trattenuto nelle camera di sicurezza di questo Comando in attesa celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.