Menu
Corriere Locride
Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Prev Next

Reggio Calabria. Un arresto per rapina impropria ai danni di un esercizio commerciale

  •   Redazione
Reggio Calabria. Un arresto per rapina impropria ai danni di un esercizio commerciale

Nella serata di ieri i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria diretta dal Maggiore Mariano GIORDANO, hanno arrestato in flagranza di reato KAKHA IOBIDZE classe ’80, georgiano con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona resosi responsabile di una rapina impropria.

Il KAKHA, verso le ore 20:30 si è introdotto in un supermercato del capoluogo e credendo di non essere osservato, ha prelevato alcune bottiglie di alcolici da una dispensa.

Il malvivente, presa la marce, ha cercato di lasciare l’esercizio commerciale ma è stato fermato da un dipendente.

Il KAKHA, a questo punto, si è scagliato contro il dipendente lanciandogli contro anche alcune bottiglie in vetro, nel tentativo di guadagnare l’uscita e darsi alla fuga.

L’azione delittuosa è stata interrotta dai militari dell’Aliquota Radiomobile che, intervenuti a seguito di chiamata che segnalava l’accaduto alla Centrale Operativa del Comando Provinciale CC di Reggio Calabria, hanno bloccato il malvivente.

Il dipendente del supermercato non ha riportato lesioni mentre il KAKHA, come disposto dal PM di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, è stato trattenuto nelle camera di sicurezza di questo Comando in attesa celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.