Menu
Corriere Locride
"Libera". Don Ennio Stamile: il progetto “Giovani dentro, giovani fuori” si estenda su tutta la Regione

"Libera". Don Ennio …

Si è concluso il proge...

Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Prev Next

Reggio Calabria. Controllo del territorio: un arresto per spaccio di sostanza stupefacente

  •   Redazione
Reggio Calabria. Controllo del territorio: un arresto per spaccio di sostanza stupefacente

Continua senza sosta il controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, attuato attraverso tutte le Compagnie dislocate sull’intera provincia. Mirati servizi tesi ad infrenare ogni fenomenologia criminale, sono diuturnamente svolti da tutte le articolazioni territoriali dell’Arma.

In tale ottica, i Carabinieri della Compagnia cittadina diretta dal Maggiore Mariano  GIORDANO, attraverso l’impiego dei Reparti dipendenti, a mezzo dell’attuazione dei numerosi posti di controllo ed il monitoraggio delle zone più sensibili al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché l’osservazione di soggetti ritenuti di interesse operativo per tale fattispecie di reati, nel pomeriggio del 10 aprile u.s., in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione di Reggio Calabria –Rione Modena, agli ordini del Maresciallo Aiutante Andrea LEVI,hanno tratto in arresto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana, LONANO Francesco, 49enne, domiciliato in Reggio Calabria noto alle forze dell’ordine.

Nei fatti, al termine di una accurata perquisizione personale e domiciliare, l’uomo è stato trovato in possesso di:

-         gr 159 di sostanza stupefacente del tipo “marjiuana”;

-         2 bilancini di precisione;

-         banconote di vario taglio per un valore totale di € 240.00;

-         banconota da 50,00 € verosimilmente falsa, occultata interno cover telefono cellulare

Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e l’uomo dichiarato in stato d’arresto.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria – Arghillà, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

L’ennesima operazione messa a segno dai Carabinieri, rientra nella più ampia strategia di prevenzione e contrasto allo spaccio di ogni tipo di sostanza stupefacente e dei reati in genere, attuata con l’impiego di numerose pattuglie dell’Arma sull’intera area metropolitana, finalizzato ad un capillare controllo del territorio secondo le direttive del Comando Provinciale di Reggio Calabria e volto ad incrementare il livello di sicurezza di tutti i cittadini, sia in città che sull’intera provincia.