Menu
Corriere Locride
La Palmese perde anche il ricorso di Nania così resta la penalizzazione di un punto. Ma che brutta situazione

La Palmese perde anche il rico…

di Sigfrido Parrello -...

Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Prev Next

Placanica: Ritrovata dopo 13 anni la Statua della Madonna dello Scoglio

  •   Fonte: Il Quotidiano
Placanica: Ritrovata dopo 13 anni la Statua della Madonna dello Scoglio

Dopo 13 anni è stata ritrovata la statua della Madonna dello Scoglio di Placanica, dove sorgerà il Santuario voluto dal mistico fratel Cosimo Fragomeni.

La statua, rubata nel giugno del 2002, porta questo nome perché è incastonata in uno scoglio, un luogo dove nel maggio del 1968 all’allora diciottenne fratel Cosimo sarebbe apparsa la Madonna per tre giorni.

La statua è stata ritrovata a Caulonia dai proprietari attuali di un terreno, che in precedenza apparteneva ai baroni Musco, antica famiglia nobiliare. A ritrovarla sono stati Agostino e Natale Bombardieri, rispettivamente padre e figlio, assieme a un loro amico, Giovanni Mammone.