Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. La Calabria non è libera, sulla S.s.106 ancora i ponti del fascismo

“Basta Vittime Sulla Strada St…

La Calabria non è...

Coldiretti Calabria: con villaggio contadino per 3 giorni Bari capitale agricoltura italiana

Coldiretti Calabria: con villa…

Molinaro: all’evento u...

Coldiretti: «gli assaggiatori di salumi nuovo fiore all’occhiello per la valorizzazione della salumeria calabrese»

Coldiretti: «gli assaggiatori …

Molinaro: ulteriori po...

Reggio. Il 24-26-27 Aprile si terrà la competizione Locale dei Laboratori Students Lab

Reggio. Il 24-26-27 Aprile si …

Competizione Locale de...

AIA Locri: svolta la Riunione Tecnica con ospite una psicologa

AIA Locri: svolta la Riunione …

Si è tenuta venerdì 20...

Calabria, Anas: senso unico alternato per l’installazione delle barriere di sicurezza sulla strada statale 682 ‘Ionio Tirreno’ nel comune di Cinquefrondi (RC)

Calabria, Anas: senso unico al…

Anas comunica che, per...

Uil: «La Regione Calabria azzeri gli sprechi e si doti di un bilancio rivolto al sociale»

Uil: «La Regione Calabria azze…

Semplificare, rendere ...

Coldiretti: il Presidente Oliverio la "Ristorazione a Km zero" alla Cittadella Regionale con Campagna Amica è un esempio virtuoso

Coldiretti: il Presidente Oliv…

Molinaro: PECCO luogo ...

Coldiretti Calabria. Domani l'inaugurazione di PECCO: servizio Ristorazione alla Cittadella Regionale con i prodotti di Campagna Amica - Coldiretti

Coldiretti Calabria. Domani l'…

Molinaro: Scelta ...

Straordinario successo per il I° Slalom automobilistico Città di San Roberto, trionfano il giovanissimo Rechichi ed il territorio

Straordinario successo per il …

Tutto esaurito per il ...

Prev Next

Monasterace, individuato l’autore di un danneggiamento avvenuto nel 2014

  •   Redazione
Monasterace, individuato l’autore di un danneggiamento avvenuto nel 2014

I Carabinieri della Stazione di Monasterace hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari a un 27enne del posto, indagato per danneggiamento seguito da incendio. L’uomo, a conclusione di un a serrata attività investigativa, i cui esiti sono stati pienamente condivisi dall’A.G., è stato individuato quale autore dell’incendio di un furgone di proprietà di un’impresa edile avente sede a Polistena.

La vicenda risale al mese di ottobre del 2014, quando, qualcuno si era introdotto in un area di cantiere, sita nel comune di Monasterace, incendiando un furgone di proprietà della citata ditta, impegnata nei lavori di riqualificazione dell’edificio dell’ex-scuola elementare “Campo Marzo”, da destinare a centro di accoglienza di immigrati extracomunitari richiedenti asilo politico.