Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Prev Next

Monasterace, individuato l’autore di un danneggiamento avvenuto nel 2014

  •   Redazione
Monasterace, individuato l’autore di un danneggiamento avvenuto nel 2014

I Carabinieri della Stazione di Monasterace hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari a un 27enne del posto, indagato per danneggiamento seguito da incendio. L’uomo, a conclusione di un a serrata attività investigativa, i cui esiti sono stati pienamente condivisi dall’A.G., è stato individuato quale autore dell’incendio di un furgone di proprietà di un’impresa edile avente sede a Polistena.

La vicenda risale al mese di ottobre del 2014, quando, qualcuno si era introdotto in un area di cantiere, sita nel comune di Monasterace, incendiando un furgone di proprietà della citata ditta, impegnata nei lavori di riqualificazione dell’edificio dell’ex-scuola elementare “Campo Marzo”, da destinare a centro di accoglienza di immigrati extracomunitari richiedenti asilo politico.