Menu
Corriere Locride
Settimana Solidale Dell'Unione dei Comuni della Valle del Torbido

Settimana Solidale Dell'Unione…

Per una maggiore consa...

Scuola di Recitazione della Calabria: il calabrese Vincenzo Petullà selezionato nel cast della serie Tv "Trust"

Scuola di Recitazione della Ca…

C'è anche il calabrese...

Il vescovo di Assisi a Reggio venerdì 17 per presentare il suo libro “L’economista di Dio”

Il vescovo di Assisi a Reggio …

Ospite dell’associazio...

Reggio. Il Teatro della Girandola presenta la terza stagione: “Il vento che muove”

Reggio. Il Teatro della Girand…

Cartellone teatrale 20...

Reggio. Il concerto unico in Italia di Yamandu Costa chiude il Festival “Reggio chiama Rio” il 28 novembre al Teatro Cilea

Reggio. Il concerto unico in I…

Dopo il successo della...

Oliverio ha premiato a Milano gli Ambasciatori della Calabria 2017

Oliverio ha premiato a Milano …

"È un grande onore e m...

Siderno (RC): alla Calliope Mondadori incontro con Peppe Baldessarro, autore del libro "Questione di rispetto" (Rubbettino editore)

Siderno (RC): alla Calliope Mo…

Venerdì 10 novembre 20...

Locri. Sporting Lokrians vs Futsal futbol Cagliari: gara difficile ma non impossibile

Locri. Sporting Lokrians vs Fu…

Domani attracca in Cal...

Domenica 5 novembre una grande festa a Rosarno per presentare i progetti FaRo e ArgoMens

Domenica 5 novembre una grande…

Un bene comune che vie...

Prev Next

Marina di Gioiosa Ionica acquisisce 11 beni confiscati alla 'ndrangheta

  •   Redazione
Marina di Gioiosa Ionica acquisisce 11 beni confiscati alla 'ndrangheta

Il Comune di Marina di Gioiosa Ionica, rappresentato dal Sindaco, Domenico Vestito, ieri mattina ha partecipato a Reggio Calabria alla conferenza dei servizi indetta dall'Agenzia Nazionale per la destinaziona e l'amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. In quella sede è stata confermata formalmente la piena disponibilità dell'Amministrazione Comunale ad acquisire al patrimonio indisponibile dell'Ente unidici beni confiscati alla 'ndrangheta.
"La manifestazione d'interesse deliberata dalla Giunta Comunale - ha commentato il Primo cittadino - è l'ennesima tappa di un percorso che la nostra Amministrazione sta compiendo per restituire alla collettività immobili frutto di attività criminali che hanno sporcato il volto di Marina di Gioiosa Ionica. La nostra città sta rinascendo e lo fa anche attraverso un uso consapevole e responsabile di un patrimonio, che se adeguatamente valorizzato, porterà riscatto sociale e rilancio etico ed economico. Acquisire questi beni a pochi giorni dalla XXII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, rappresenta per noi la concretizzazione seria e coerente dell'impegno per il contrasto a ogni logica criminale".
Nello specifico i beni acquisiti sono cinque edifici e sei terreni. Per quanto riguarda quest'ultimi è già pronto il bando per concederli in uso, secondo quanto prevede la normativa in materia, che sarà reso pubblico non appena verrà comunicato al Comune il decreto di assegnazione definitiva.