Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Prev Next

Marina di Gioiosa Ionica acquisisce 11 beni confiscati alla 'ndrangheta

  •   Redazione
Marina di Gioiosa Ionica acquisisce 11 beni confiscati alla 'ndrangheta

Il Comune di Marina di Gioiosa Ionica, rappresentato dal Sindaco, Domenico Vestito, ieri mattina ha partecipato a Reggio Calabria alla conferenza dei servizi indetta dall'Agenzia Nazionale per la destinaziona e l'amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. In quella sede è stata confermata formalmente la piena disponibilità dell'Amministrazione Comunale ad acquisire al patrimonio indisponibile dell'Ente unidici beni confiscati alla 'ndrangheta.
"La manifestazione d'interesse deliberata dalla Giunta Comunale - ha commentato il Primo cittadino - è l'ennesima tappa di un percorso che la nostra Amministrazione sta compiendo per restituire alla collettività immobili frutto di attività criminali che hanno sporcato il volto di Marina di Gioiosa Ionica. La nostra città sta rinascendo e lo fa anche attraverso un uso consapevole e responsabile di un patrimonio, che se adeguatamente valorizzato, porterà riscatto sociale e rilancio etico ed economico. Acquisire questi beni a pochi giorni dalla XXII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, rappresenta per noi la concretizzazione seria e coerente dell'impegno per il contrasto a ogni logica criminale".
Nello specifico i beni acquisiti sono cinque edifici e sei terreni. Per quanto riguarda quest'ultimi è già pronto il bando per concederli in uso, secondo quanto prevede la normativa in materia, che sarà reso pubblico non appena verrà comunicato al Comune il decreto di assegnazione definitiva.