Menu
Corriere Locride
Musica. "Chitarrese": il nuovo brano di Francesco Loccisano

Musica. "Chitarrese"…

Diciotto chili di cord...

Viola Basket. Monastero: "Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione"

Viola Basket. Monastero: …

Il Presidente della Me...

“Basta Vittime Sulla 106”. Siglata oggi la convenzione che permette all'Associazione di tutelare meglio i diritti dei cittadini

“Basta Vittime Sulla 106”. Sig…

Pronti ad azioni legal...

Cittanova: Virginia Raffaele inaugura la 15a Stagione Teatrale

Cittanova: Virginia Raffaele i…

Sarà Virginia Raf...

Calciomercato di Serie D - La Palmese prende il centravanti Orlando

Calciomercato di Serie D - La …

di Sigfrido Parr...

Calcio, Serie D: la gara Paceco-Palmese arbitra Arena di Torre del Greco

Calcio, Serie D: la gara Pacec…

di Sigfrido Parrello -...

Bovalino. Caffè Letterario Mario La Cava: Sabato 16 settembre apertura della stagione 2017 – 2018

Bovalino. Caffè Letterario Mar…

Inaugurerà la nuova st...

Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace agli studenti per il nuovo anno scolastico

Messaggio del Vescovo di Locri…

Caro studente, No, no...

Locri. Oggi giornata di sciopero e presidio dei lavoratori Call&Call Lokroi

Locri. Oggi giornata di sciope…

Le segreterie regional...

Gravi problemi della sanità nelle aree disagiate, il CISADeP chiede un incontro al Ministero della Salute

Gravi problemi della sanità ne…

Il Coordinamento Itali...

Prev Next

Maltempo, Anas. Numerose criticità sulle strade del Centro-Sud.

  •   Redazione
Maltempo, Anas. Numerose criticità sulle strade del Centro-Sud.

Comunicato stampa - Isolate chiusure al traffico e alcuni rallentamenti si registrano in queste ore per le nevicate in corso lungo la rete delle strade statali e autostrade in gestione Anas nel Centro-Sud Italia. Mezzi spargisale e sgombraneve dell’Anas proseguono nella loro attività per garantire la transitabilità, come previsto dal piano neve concordato con le Prefetture, le Forze dell’ordine e gli Enti locali.

In Abruzzo, a causa delle abbondanti precipitazioni nevose in corso, sono chiuse al traffico in provincia dell’Aquila la strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese”, dal km 107 al km 149, e la strada statale 5 “Tiburtina Valeria”, dal km 135 al km 155,7. Il traffico è rallentato per nevischio sulla strada statale 714 “Tangenziale di Pescara” dal km 0 al km 5,6.

In Puglia, il traffico è rallentato sulla strada statale 96 “Barese” al km 103 a causa di un mezzo pesante posizionato di traverso.

In Sicilia, il traffico è bloccato sulla strada statale 113 “Settentrionale Sicula” al km 305 per alberi sulla sede stradale caduti a causa del peso della neve.

Sempre in Sicilia, lungo l’autostrada A19 Palermo-Catania, è stato riaperto al traffico il tratto all’altezza del viadotto Gurgazzi, dal km 129,199 al km 119,6, chiuso stamattina per un veicolo di traverso.

Rallentamenti a causa delle precipitazioni nevose si registrano lungo le strade statali di Campania, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e Sicilia.

Sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” proseguono le attività dei mezzi spazzaneve in particolare sul tratto lucano e calabrese. Al momento sono in corso nevicate tra gli svincoli di Mormanno e Morano. In corrispondenza degli svincoli di Padula, Sibari e Falerna sono attivi i controlli in merito all’obbligo di catene a bordo o l`utilizzo di pneumatici invernali.

Le precipitazioni attese a carattere nevoso oggi riguardano le zone interne di Abruzzo, Marche e Sicilia settentrionale. Al momento allerta meteo è segnalata anche nel Lazio lungo la strada statale 4 “Salaria”, tra le località di Antrodoco e Accumoli, e lungo la strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese” tra Antrodoco e Rocca di Corno, in provincia di Rieti.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

Roma, 6 gennaio 2017