Menu
Corriere Locride
"Libera". Don Ennio Stamile: il progetto “Giovani dentro, giovani fuori” si estenda su tutta la Regione

"Libera". Don Ennio …

Si è concluso il proge...

Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Prev Next

Maltempo, Anas. Numerose criticità sulle strade del Centro-Sud.

  •   Redazione
Maltempo, Anas. Numerose criticità sulle strade del Centro-Sud.

Comunicato stampa - Isolate chiusure al traffico e alcuni rallentamenti si registrano in queste ore per le nevicate in corso lungo la rete delle strade statali e autostrade in gestione Anas nel Centro-Sud Italia. Mezzi spargisale e sgombraneve dell’Anas proseguono nella loro attività per garantire la transitabilità, come previsto dal piano neve concordato con le Prefetture, le Forze dell’ordine e gli Enti locali.

In Abruzzo, a causa delle abbondanti precipitazioni nevose in corso, sono chiuse al traffico in provincia dell’Aquila la strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese”, dal km 107 al km 149, e la strada statale 5 “Tiburtina Valeria”, dal km 135 al km 155,7. Il traffico è rallentato per nevischio sulla strada statale 714 “Tangenziale di Pescara” dal km 0 al km 5,6.

In Puglia, il traffico è rallentato sulla strada statale 96 “Barese” al km 103 a causa di un mezzo pesante posizionato di traverso.

In Sicilia, il traffico è bloccato sulla strada statale 113 “Settentrionale Sicula” al km 305 per alberi sulla sede stradale caduti a causa del peso della neve.

Sempre in Sicilia, lungo l’autostrada A19 Palermo-Catania, è stato riaperto al traffico il tratto all’altezza del viadotto Gurgazzi, dal km 129,199 al km 119,6, chiuso stamattina per un veicolo di traverso.

Rallentamenti a causa delle precipitazioni nevose si registrano lungo le strade statali di Campania, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e Sicilia.

Sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” proseguono le attività dei mezzi spazzaneve in particolare sul tratto lucano e calabrese. Al momento sono in corso nevicate tra gli svincoli di Mormanno e Morano. In corrispondenza degli svincoli di Padula, Sibari e Falerna sono attivi i controlli in merito all’obbligo di catene a bordo o l`utilizzo di pneumatici invernali.

Le precipitazioni attese a carattere nevoso oggi riguardano le zone interne di Abruzzo, Marche e Sicilia settentrionale. Al momento allerta meteo è segnalata anche nel Lazio lungo la strada statale 4 “Salaria”, tra le località di Antrodoco e Accumoli, e lungo la strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese” tra Antrodoco e Rocca di Corno, in provincia di Rieti.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

Roma, 6 gennaio 2017