Menu
Corriere Locride
Roccella Ionica. Gli Amministratori incontrano i tecnici della Sorical SpA per risolvere le criticità nell’erogazione dell’acqua potabile

Roccella Ionica. Gli Amministr…

Nel primo pomeriggio d...

"Istanti" di Bruno Panuzzo: «una nuova scommessa vinta!»

"Istanti" di Bruno P…

La distribuzione ed il...

Monasterace. Venerdì 27 luglio si terrà il concerto di Fabio Macagnino "Candalìa by the Jasmine Coast"

Monasterace. Venerdì 27 luglio…

Concerto di Fabio Maca...

Marco Rizzo a Siderno incontra i comunisti e i cittadini

Marco Rizzo a Siderno incontra…

In un periodo di grave...

Reggio. Mercoledì 18 luglio inizia la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”

Reggio. Mercoledì 18 luglio in…

AperiSud, le eccellenz...

La Cassazione conferma che a Chivasso (To) non esiste una cosca di ‘ndrangheta Gioffrè-Ilacqua

La Cassazione conferma che a C…

Gli indagati per assoc...

Roccelletta di Borgia. Il “Premio Riccio d’Argento“ sarà consegnato domani a Caetano Veloso, in concerto al Parco Scolacium

Roccelletta di Borgia. Il “Pre…

Sarà consegnato domani...

Coldiretti: il Consorzio di bonifica di Trebisacce continuerà a garantire l’irrigazione agli agricoltori dell’Alto Ionio cosentino

Coldiretti: il Consorzio di bo…

“Che ci possa essere a...

Rotary Club Reggio Calabria Est, Giuseppe Squillace nuovo presidente

Rotary Club Reggio Calabria Es…

Passaggio del "collare...

Bovalino. Lunedì 16 luglio il Caffè Letterario Mario La Cava organizza un incontro con gli scrittori Massimo Nava e Marco Lupis

Bovalino. Lunedì 16 luglio il …

Incontro con Massimo N...

Prev Next

Locride. Scoperti 600 falsi braccianti, 4mln di danni alle casse dello Stato

  •   Redazione
Locride. Scoperti 600 falsi braccianti, 4mln di danni alle casse dello Stato

ANSA) - LOCRI (REGGIO CALABRIA), 11 APR - La Guardia di finanza di Locri ha scoperto una truffa, ai danni dell'Inps, perpetrata da 23 aziende agricole mediante l'assunzione di 600 falsi dipendenti con un danno alle casse dello Stato per oltre 4 milioni di euro. Rappresentanti legali e falsi braccianti sono stati denunciati. Dalle indagini dei finanzieri è emerso che le imprese presentavano all'ente previdenziale falsi contratti di affitto e/o comodato di terreni riconducibili a soggetti completamente estranei alla truffa assieme a denunce aziendali trimestrali fasulle attestanti l'impiego mai avvenuto di operai allo scopo di consentire l'indebita percezione di indennità di disoccupazione, malattia, assegni familiari e maternità.
Dall'esame della documentazione sono emerse false dichiarazioni per un totale di 100 mila giornate lavorative. Si è scoperto, inoltre, che alcuni falsi braccianti risultano possessori di beni mobili di lusso e immobili di pregio a fronte di una modesta situazione reddituale.


Tags

Locride,