Menu
Corriere Locride
Settimana Solidale Dell'Unione dei Comuni della Valle del Torbido

Settimana Solidale Dell'Unione…

Per una maggiore consa...

Scuola di Recitazione della Calabria: il calabrese Vincenzo Petullà selezionato nel cast della serie Tv "Trust"

Scuola di Recitazione della Ca…

C'è anche il calabrese...

Il vescovo di Assisi a Reggio venerdì 17 per presentare il suo libro “L’economista di Dio”

Il vescovo di Assisi a Reggio …

Ospite dell’associazio...

Reggio. Il Teatro della Girandola presenta la terza stagione: “Il vento che muove”

Reggio. Il Teatro della Girand…

Cartellone teatrale 20...

Reggio. Il concerto unico in Italia di Yamandu Costa chiude il Festival “Reggio chiama Rio” il 28 novembre al Teatro Cilea

Reggio. Il concerto unico in I…

Dopo il successo della...

Oliverio ha premiato a Milano gli Ambasciatori della Calabria 2017

Oliverio ha premiato a Milano …

"È un grande onore e m...

Siderno (RC): alla Calliope Mondadori incontro con Peppe Baldessarro, autore del libro "Questione di rispetto" (Rubbettino editore)

Siderno (RC): alla Calliope Mo…

Venerdì 10 novembre 20...

Locri. Sporting Lokrians vs Futsal futbol Cagliari: gara difficile ma non impossibile

Locri. Sporting Lokrians vs Fu…

Domani attracca in Cal...

Domenica 5 novembre una grande festa a Rosarno per presentare i progetti FaRo e ArgoMens

Domenica 5 novembre una grande…

Un bene comune che vie...

Prev Next

Locride. Bloccato gommone con 1500 chili di marijuana: arrestate 7 persone

  •   Redazione
Locride. Bloccato gommone con 1500 chili di marijuana: arrestate 7 persone

(ANSA) - La Guardia di finanza ha condotto un'operazione aeronavale nel Mar Ionio, in cooperazione con la Guardia costiera greca e con aerei di Spagna e Portogallo impegnati nel Mediterraneo nel dispositivo antimmigrazione Frontex.
L'operazione ha consentito di individuare nelle immediate adiacenze della costa ionica calabrese un potente gommone che aveva appena trasportato un grosso quantitativo di marijuana dall'Albania alla Locride. L'operazione è scattata quando il Nucleo di Frontiera Marittima delle fiamme gialle in Albania, in contatto con la divisione Antidroga e Antiterrorismo ellenica, ha dato l'allarme. Mentre il Gruppo della Guardia di Finanza di Locri riusciva ad individuare a terra il luogo dello sbarco ed a sequestrare 1.500 chilogrammi di marijuana, iniziava in mare l'inseguimento aeronavale del gommone che terminava il giorno successivo, quando la Guardia costiera ellenica lo ha fermato, arrestando tre scafisti. In manette anche i quattro responsabili a terra del traffico di droga.