Menu
Corriere Locride
"Libera". Don Ennio Stamile: il progetto “Giovani dentro, giovani fuori” si estenda su tutta la Regione

"Libera". Don Ennio …

Si è concluso il proge...

Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Prev Next

Locri: Interrotta attività dedita alla prostituzione stradale

  •   Redazione
Locri: Interrotta attività dedita alla prostituzione stradale

Si è conclusa positivamente l’”Operazione San Valentino” svolta questa mattina dalla Polizia Municipale di Locri dedita all’interruzione della prostituzione stradale in Città. La prima fase ha avuto inizio alle prime luci dell’alba, con il monitoraggio dei punti precedentemente individuati nelle settimane scorse. La seconda fase ha visto l’intervento diretto degli agenti di polizia municipale comandati dal Capitano Giuseppe Larosa, con la presenza del Sindaco, Giovanni Calabrese, e del Vicesindaco, Raffaele Sainato.

Le persone prelevate e condotte presso il Comando di Polizia Locale, che avevano stabilito il loro punto di addescamento clienti nei pressi del lungomare cittadino, sono risultate 7: un uomo di nazionalità rumena, due donne di nazionalità nigeriana e altre 4 donne sempre di nazionalità rumena.

Soddisfazione da parte dell’Amministrazione locrese per l’operazione odierna, che continua così la propria attività volta alla legalità e al miglioramento delle condizioni di vivibilità cittadina, nel rispetto della legge e delle regole.