Menu
Corriere Locride
“Reggio chiama Rio - fatti di musica Brasil Festival”: Hamilton de Holanda infiamma l’Arena

“Reggio chiama Rio - fatti di …

Si è chiusa con il tri...

Cittanova. Scuola di Recitazione della Calabria: al via le nuove audizioni

Cittanova. Scuola di Recitazio…

In cantiere l'ambizios...

Giovanni Tocci medaglia di bronzo ai campionati mondiali di tuffi a Budapest 2017

Giovanni Tocci medaglia di bro…

Giovanni Tocci, giovan...

Panchina Palmese, Ferraro prima scelta. Vertenze pagate ed il 21 Luglio la definitiva iscrizione

Panchina Palmese, Ferraro prim…

di Sigfrido Parrello -...

Genti di Calabria ed i Colori del Cielo. Appuntamento a Tuscania (VT) il 24 luglio per i lavori di Pino Bertelli e Francesco Mazza

Genti di Calabria ed i Colori …

Sarà presentato il pro...

Coldiretti: bene la legge sugli agrumeti caratteristici approvata dalla commissione agricoltura della camera

Coldiretti: bene la legge sugl…

In Calabria interessat...

Calcio, Serie D - Aventi diritto, chiuse le iscrizioni. Per adesso la Palmese c’è!

Calcio, Serie D - Aventi dirit…

di Sigfrido Parrello -...

Sant'Ilario dello Ionio: domenica prossima "Migrazioni"

Sant'Ilario dello Ionio: domen…

Domenica 16 luglio, al...

Calcio - L'AIA nazionale ufficializza le promozioni degli arbitri calabresi

Calcio - L'AIA nazionale uffic…

di Sigfrido Parrello -...

Siderno. Sabato 8 luglio, presentazione del libro di Fausta Ivaldi "Una vita esagerata"

Siderno. Sabato 8 luglio, pres…

SIDERNO - «A mia madre...

Prev Next

Locri: Interrotta attività dedita alla prostituzione stradale

  •   Redazione
Locri: Interrotta attività dedita alla prostituzione stradale

Si è conclusa positivamente l’”Operazione San Valentino” svolta questa mattina dalla Polizia Municipale di Locri dedita all’interruzione della prostituzione stradale in Città. La prima fase ha avuto inizio alle prime luci dell’alba, con il monitoraggio dei punti precedentemente individuati nelle settimane scorse. La seconda fase ha visto l’intervento diretto degli agenti di polizia municipale comandati dal Capitano Giuseppe Larosa, con la presenza del Sindaco, Giovanni Calabrese, e del Vicesindaco, Raffaele Sainato.

Le persone prelevate e condotte presso il Comando di Polizia Locale, che avevano stabilito il loro punto di addescamento clienti nei pressi del lungomare cittadino, sono risultate 7: un uomo di nazionalità rumena, due donne di nazionalità nigeriana e altre 4 donne sempre di nazionalità rumena.

Soddisfazione da parte dell’Amministrazione locrese per l’operazione odierna, che continua così la propria attività volta alla legalità e al miglioramento delle condizioni di vivibilità cittadina, nel rispetto della legge e delle regole.