Menu
Corriere Locride
Settimana Solidale Dell'Unione dei Comuni della Valle del Torbido

Settimana Solidale Dell'Unione…

Per una maggiore consa...

Scuola di Recitazione della Calabria: il calabrese Vincenzo Petullà selezionato nel cast della serie Tv "Trust"

Scuola di Recitazione della Ca…

C'è anche il calabrese...

Il vescovo di Assisi a Reggio venerdì 17 per presentare il suo libro “L’economista di Dio”

Il vescovo di Assisi a Reggio …

Ospite dell’associazio...

Reggio. Il Teatro della Girandola presenta la terza stagione: “Il vento che muove”

Reggio. Il Teatro della Girand…

Cartellone teatrale 20...

Reggio. Il concerto unico in Italia di Yamandu Costa chiude il Festival “Reggio chiama Rio” il 28 novembre al Teatro Cilea

Reggio. Il concerto unico in I…

Dopo il successo della...

Oliverio ha premiato a Milano gli Ambasciatori della Calabria 2017

Oliverio ha premiato a Milano …

"È un grande onore e m...

Siderno (RC): alla Calliope Mondadori incontro con Peppe Baldessarro, autore del libro "Questione di rispetto" (Rubbettino editore)

Siderno (RC): alla Calliope Mo…

Venerdì 10 novembre 20...

Locri. Sporting Lokrians vs Futsal futbol Cagliari: gara difficile ma non impossibile

Locri. Sporting Lokrians vs Fu…

Domani attracca in Cal...

Domenica 5 novembre una grande festa a Rosarno per presentare i progetti FaRo e ArgoMens

Domenica 5 novembre una grande…

Un bene comune che vie...

Prev Next

Locri: Interrotta attività dedita alla prostituzione stradale

  •   Redazione
Locri: Interrotta attività dedita alla prostituzione stradale

Si è conclusa positivamente l’”Operazione San Valentino” svolta questa mattina dalla Polizia Municipale di Locri dedita all’interruzione della prostituzione stradale in Città. La prima fase ha avuto inizio alle prime luci dell’alba, con il monitoraggio dei punti precedentemente individuati nelle settimane scorse. La seconda fase ha visto l’intervento diretto degli agenti di polizia municipale comandati dal Capitano Giuseppe Larosa, con la presenza del Sindaco, Giovanni Calabrese, e del Vicesindaco, Raffaele Sainato.

Le persone prelevate e condotte presso il Comando di Polizia Locale, che avevano stabilito il loro punto di addescamento clienti nei pressi del lungomare cittadino, sono risultate 7: un uomo di nazionalità rumena, due donne di nazionalità nigeriana e altre 4 donne sempre di nazionalità rumena.

Soddisfazione da parte dell’Amministrazione locrese per l’operazione odierna, che continua così la propria attività volta alla legalità e al miglioramento delle condizioni di vivibilità cittadina, nel rispetto della legge e delle regole.