Menu
Corriere Locride
"Libera". Don Ennio Stamile: il progetto “Giovani dentro, giovani fuori” si estenda su tutta la Regione

"Libera". Don Ennio …

Si è concluso il proge...

Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Prev Next

Gioia Tauro. Sequestrati 2 container di giocattoli contraffatti provenienti dalla Cina

  •   Redazione
Gioia Tauro. Sequestrati 2 container di giocattoli contraffatti provenienti dalla Cina

(ANSA) - I finanzieri del Gruppo di Gioia Tauro, insieme a funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, hanno individuato due container provenienti dalla Cina contenenti 10.524 giocattoli contraffatti - per un valore di circa 52 mila euro - di noti marchi e personaggi, quali "Minnie", "Thomas & Friends", "Capitan America", "Peppa Pig", "Frozen", "Pokemon", "Elena di Avalor", "Principessa Sofia", "Disney", "Strawberry Shortcake", "L'Era Glaciale", "Minions", "Hello Kitty" e "Tartarughe Ninja".
L'operazione, condotta dalla Procura della Repubblica di Palmi, ha consentito, dopo una serie di incroci documentali e controlli eseguiti su numerosi container, l'individuazione dei due carichi imbarcati nel porto cinese di Shantou e destinati, secondo la documentazione doganale esibita, in Montenegro e in Croazia.