Menu
Corriere Locride
Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Prev Next

Fondo Asilo Migrazione e Integrazione: 4 milioni per progetti delle prefetture

  •   Redazione
Fondo Asilo Migrazione e Integrazione: 4 milioni per progetti delle prefetture
Serviranno a potenziare i servizi degli Sportelli unici per l’Immigrazione. L’Autorità Responsabile del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione ha invitato le prefetture a presentare delle proposte progettuali per migliorare le capacità organizzative degli uffici degli Sportelli unici per l’Immigrazione, l’erogazione di servizi rivolti all’utenza straniera e contrastare fenomeni di carattere emergenziale connessi con lo sfruttamento dei migranti nel lavoro agricolo.

Le risorse a disposizione ammontano complessivamente a 4 milioni di Euro e sono a valere sull’Obiettivo Specifico 2 – Obiettivo nazionale 3 – Capacity building.

Le proposte progettuali dovranno essere presentate mediante il sistema informativo https://fami.dlci.interno.it , a partire dalle ore 12 del 3 aprile 2017 fino alle ore 12 del 31 gennaio 2018.

Tutti i dettagli e gli allegati tecnici sulla pagina dedicata sul sito internet del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione.