Menu
Corriere Locride
Calabria, Anas: senso unico alternato per l’installazione delle barriere di sicurezza sulla strada statale 682 ‘Ionio Tirreno’ nel comune di Cinquefrondi (RC)

Calabria, Anas: senso unico al…

Anas comunica che, per...

Uil: «La Regione Calabria azzeri gli sprechi e si doti di un bilancio rivolto al sociale»

Uil: «La Regione Calabria azze…

Semplificare, rendere ...

Coldiretti: il Presidente Oliverio la "Ristorazione a Km zero" alla Cittadella Regionale con Campagna Amica è un esempio virtuoso

Coldiretti: il Presidente Oliv…

Molinaro: PECCO luogo ...

Coldiretti Calabria. Domani l'inaugurazione di PECCO: servizio Ristorazione alla Cittadella Regionale con i prodotti di Campagna Amica - Coldiretti

Coldiretti Calabria. Domani l'…

Molinaro: Scelta ...

Straordinario successo per il I° Slalom automobilistico Città di San Roberto, trionfano il giovanissimo Rechichi ed il territorio

Straordinario successo per il …

Tutto esaurito per il ...

Ingresso vietato ai disabili allo stadio Ezio Scida: L'Associazione Adda replica alla nota del "FC Crotone"

Ingresso vietato ai disabili a…

L’Associazione Adda, i...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: Stigmatizzare ogni forma di diffamazione a mezzo Facebook

“Basta Vittime Sulla Strada St…

I legati Cornicello e ...

Diocesi Locri-Gerace. Raduno dei Cori Parrocchiali: Lettera del Vescovo e Programma

Diocesi Locri-Gerace. Raduno d…

«E' bello cantare al S...

Nota del Partito Comunista Calabria su: "criminalità e prove palliative di Zes al porto di Gioia Tauro"

Nota del Partito Comunista Cal…

«Si torna nuovamente a...

Francesco Russo nuovo vice presidente della Giunta regionale

Francesco Russo nuovo vice pre…

L'attuale assessore ...

Prev Next

Ferruzzano: Minacce nei confronti di quattro stranieri, denunciati due giovani

  •   Redazione
Ferruzzano: Minacce nei confronti di quattro stranieri, denunciati due giovani

I Carabinieri della Stazione di Bruzzano Zeffirio hanno denunciato un 20enne ed un 19enne, entrambi di Ferruzzano, per minaccia e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Gli stessi, qualche giorno fa, avrebbero minacciato ed intimidito, mediante l’uso di 2 spranghe di ferro, 4 extracomunitari, per futili motivi. L’intervento dei Carabinieri, allertati durante la notte da una richiesta di intervento pervenuta sul numero unico di emergenza 112, ha permesso l’immediato rintraccio dei presunti responsabili di tale gesto. I due, sorpresi in località “Marina” di Ferruzzano a bordo di un’autovettura, sono stati sottoposti a perquisizione personale e veicolare durante la quale sono state rinvenute, abilmente occultate all’interno dell’autovettura, le 2 spranghe di ferro della lunghezza di oltre 80 centimetri ciascuna, verosimilmente utilizzate poco prima per compiere l’azione delittuosa. Il materiale rinvenuto e stato sottoposto a sequestro.

Dall’inizio dell’anno in corso, le segnalazioni e le richieste d’intervento per motivi vari pervenute alla Centrale Operativa del Gruppo Carabinieri di Locri, mediante l’utilizzo del numero unico di emergenza 112, sono state alcune migliaia. Nella maggior parte dei casi, la tempestiva segnalazione al 112 da parte del cittadino, ha permesso ai Carabinieri di effettuare interventi efficaci e risolutivi, assicurando, in breve tempo, gli autori del fatto all’Autorità Giudiziaria. Infatti, qualche giorno fa, grazie ad una richiesta di intervento pervenuta al 112 da parte di un privato cittadino, i Carabinieri della Stazione di Africo Nuovo hanno arrestato una 30enne di origini rumene colta in flagranza di furto in abitazione.