Menu
Corriere Locride
Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Nota stampa Uil sulla "vicenda" Sorical

Nota stampa Uil sulla "vi…

Il clima venutosi a cr...

San Valentino, negli uffici postali di Reggio Calabria, Locri e Palmi le cartoline per gli innamorati

San Valentino, negli uffici po…

REGGIO CALABRIA, 5 feb...

Locride: è stato pubblicato sul sito del Comune di Locri l'Avviso inerente il PAC Anziani

Locride: è stato pubblicato su…

AMBITO TERRITORIALE DI...

Taurianova. L’assessore Raffaele Loprete è stato eletto nel direttivo Anci Giovani Calabria

Taurianova. L’assessore Raffae…

L’assemblea congressua...

Prev Next

Coldiretti; di grande rilevanza l’operazione della Guardia di Finanza di Locri nel commercio intracomunitario di suini e bovini

  •   Redazione
Coldiretti; di grande rilevanza l’operazione della Guardia di Finanza di Locri nel commercio intracomunitario di suini e bovini

“È davvero di grande rilevanza  - commenta Molinaro presidente di Coldiretti Calabria - l’operazione della Guardia di Finanza di Locri  che ha messo fine ad un inquietante sistema portato avanti da tre aziende attive da venti anni nel commercio intracomunitario di suini e bovini”. Questa brillante operazione di contrasto mette insieme tre elementi: il primo colpisce l’evasione fiscale con cifre notevolissime, l’incertezza della provenienza degli animali che entrano nella nostra regione e fanno concorrenza sleale ai nostri allevatori e poi la qualità delle produzioni che arrivano sulle tavole dei cittadini calabresi.  "Dobbiamo continuare a lavorare su questa strada senza abbassare la guardia per difendere le produzioni dai traffici illeciti che danneggiano il settore e la nostra economiae la tutela dei consumatori e dei produttori che rispettano le leggi è una priorità assoluta. “Siamo sempre grati – conclude Molinaro -  al lavoro che svolgono le forze dell’ordine, soprattutto quando servono a tutelare i cittadini e l’economia della nostra regione”.

06.02.2018                                                                           Ufficio Stampa Coldiretti Calabria