Menu
Corriere Locride
Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Prev Next

Coldiretti; di grande rilevanza l’operazione della Guardia di Finanza di Locri nel commercio intracomunitario di suini e bovini

  •   Redazione
Coldiretti; di grande rilevanza l’operazione della Guardia di Finanza di Locri nel commercio intracomunitario di suini e bovini

“È davvero di grande rilevanza  - commenta Molinaro presidente di Coldiretti Calabria - l’operazione della Guardia di Finanza di Locri  che ha messo fine ad un inquietante sistema portato avanti da tre aziende attive da venti anni nel commercio intracomunitario di suini e bovini”. Questa brillante operazione di contrasto mette insieme tre elementi: il primo colpisce l’evasione fiscale con cifre notevolissime, l’incertezza della provenienza degli animali che entrano nella nostra regione e fanno concorrenza sleale ai nostri allevatori e poi la qualità delle produzioni che arrivano sulle tavole dei cittadini calabresi.  "Dobbiamo continuare a lavorare su questa strada senza abbassare la guardia per difendere le produzioni dai traffici illeciti che danneggiano il settore e la nostra economiae la tutela dei consumatori e dei produttori che rispettano le leggi è una priorità assoluta. “Siamo sempre grati – conclude Molinaro -  al lavoro che svolgono le forze dell’ordine, soprattutto quando servono a tutelare i cittadini e l’economia della nostra regione”.

06.02.2018                                                                           Ufficio Stampa Coldiretti Calabria