Menu
Corriere Locride
Calabria, Anas: senso unico alternato per l’installazione delle barriere di sicurezza sulla strada statale 682 ‘Ionio Tirreno’ nel comune di Cinquefrondi (RC)

Calabria, Anas: senso unico al…

Anas comunica che, per...

Uil: «La Regione Calabria azzeri gli sprechi e si doti di un bilancio rivolto al sociale»

Uil: «La Regione Calabria azze…

Semplificare, rendere ...

Coldiretti: il Presidente Oliverio la "Ristorazione a Km zero" alla Cittadella Regionale con Campagna Amica è un esempio virtuoso

Coldiretti: il Presidente Oliv…

Molinaro: PECCO luogo ...

Coldiretti Calabria. Domani l'inaugurazione di PECCO: servizio Ristorazione alla Cittadella Regionale con i prodotti di Campagna Amica - Coldiretti

Coldiretti Calabria. Domani l'…

Molinaro: Scelta ...

Straordinario successo per il I° Slalom automobilistico Città di San Roberto, trionfano il giovanissimo Rechichi ed il territorio

Straordinario successo per il …

Tutto esaurito per il ...

Ingresso vietato ai disabili allo stadio Ezio Scida: L'Associazione Adda replica alla nota del "FC Crotone"

Ingresso vietato ai disabili a…

L’Associazione Adda, i...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: Stigmatizzare ogni forma di diffamazione a mezzo Facebook

“Basta Vittime Sulla Strada St…

I legati Cornicello e ...

Diocesi Locri-Gerace. Raduno dei Cori Parrocchiali: Lettera del Vescovo e Programma

Diocesi Locri-Gerace. Raduno d…

«E' bello cantare al S...

Nota del Partito Comunista Calabria su: "criminalità e prove palliative di Zes al porto di Gioia Tauro"

Nota del Partito Comunista Cal…

«Si torna nuovamente a...

Francesco Russo nuovo vice presidente della Giunta regionale

Francesco Russo nuovo vice pre…

L'attuale assessore ...

Prev Next

Caulonia, minore arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

  •   Redazione
Caulonia, minore arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Gruppo Carabinieri di Locri. Continuano i servizi disposti dal Gruppo Carabinieri di Locri finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi alle armi e agli stupefacenti.

Numerose pattuglie dell’Arma dei Carabinieri sono state impiegate in questi giorni in una mirata strategia operativa finalizzata a contrastare la recrudescenza della citata fenomenologia criminale, eseguendo controlli e perquisizioni personali e domiciliari che già hanno consentito di arrestare due persone nonché di sequestrare 3 chili di “marjuana”.

In tale ambito, i Carabinieri della Stazione di Caulonia hanno tratto in arresto un minore colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Lo stesso, nel corso di una perquisizione domiciliare è stato notato dai militari mentre si disfava di una busta contenente oltre 130 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisa in 13 confezioni di cellophane trasparente, subito dopo recuperata. All’interno dell’abitazione veniva rivenuto altresì:

-        un bilancino elettronico di precisione;

-        2 spinelli contenenti sostanza stupefacente del tipo “marijuana”;

-        circa 2 gr della medesima sostanza rinvenuti all’interno di un pacco di sigarette posto nella tasca di un giubbotto appartenente al fratello che è stato conseguentemente segnalato alla Prefettura di Reggio Calabria per uso di sostanze stupefacenti.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre l’arresto sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dall’A.G.