Menu
Corriere Locride
“Reggio chiama Rio - fatti di musica Brasil Festival”: Hamilton de Holanda infiamma l’Arena

“Reggio chiama Rio - fatti di …

Si è chiusa con il tri...

Cittanova. Scuola di Recitazione della Calabria: al via le nuove audizioni

Cittanova. Scuola di Recitazio…

In cantiere l'ambizios...

Giovanni Tocci medaglia di bronzo ai campionati mondiali di tuffi a Budapest 2017

Giovanni Tocci medaglia di bro…

Giovanni Tocci, giovan...

Panchina Palmese, Ferraro prima scelta. Vertenze pagate ed il 21 Luglio la definitiva iscrizione

Panchina Palmese, Ferraro prim…

di Sigfrido Parrello -...

Genti di Calabria ed i Colori del Cielo. Appuntamento a Tuscania (VT) il 24 luglio per i lavori di Pino Bertelli e Francesco Mazza

Genti di Calabria ed i Colori …

Sarà presentato il pro...

Coldiretti: bene la legge sugli agrumeti caratteristici approvata dalla commissione agricoltura della camera

Coldiretti: bene la legge sugl…

In Calabria interessat...

Calcio, Serie D - Aventi diritto, chiuse le iscrizioni. Per adesso la Palmese c’è!

Calcio, Serie D - Aventi dirit…

di Sigfrido Parrello -...

Sant'Ilario dello Ionio: domenica prossima "Migrazioni"

Sant'Ilario dello Ionio: domen…

Domenica 16 luglio, al...

Calcio - L'AIA nazionale ufficializza le promozioni degli arbitri calabresi

Calcio - L'AIA nazionale uffic…

di Sigfrido Parrello -...

Siderno. Sabato 8 luglio, presentazione del libro di Fausta Ivaldi "Una vita esagerata"

Siderno. Sabato 8 luglio, pres…

SIDERNO - «A mia madre...

Prev Next

Carabinieri Gruppo di Locri. Un arresto in flagranza a Sant’Ilario dello Ionio per furto in abitazione

  •   Redazione
Carabinieri Gruppo di Locri. Un arresto in flagranza a Sant’Ilario dello Ionio per furto in abitazione

Continuano i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Gruppo Carabinieri di Locri finalizzati alla repressione dei reati in genere con particolare attenzione a quelli di natura predatoria.

A tal proposito numerose pattuglie dell’Arma sono state impegnate per controlli e perquisizioni personali e domiciliari nelle aree più “degradate” della giurisdizione.

In tale contesto, personale della Stazione di Sant’Ilario dello Ionio ha tratto in arresto BOTTARI Mario, 44enne di Ardore già noto alle FF.OO, colto nella flagranza di furto in abitazione in concorso con un’altra persona, al momento rimasta ignota.

In particolare, nel corso di un servizio perlustrativo, i Carabinieri hanno notato due uomini che, dopo aver scavalcato la recinzione, si sono introdotti all’interno di un’abitazione di proprietà di una donna di Reggio Calabria, sita in una zona isolata del comune di Sant’Ilario.

Dopo qualche minuto, gli stessi sono usciti dalla predetta abitazione, asportando materiale vario, e si sono diretti verso un’autovettura parcheggiata nei pressi dell’edificio e tenuta pronta per la fuga.

Il tempestivo intervento dei militari ha permesso di bloccare uno degli autori del furto, poi identificato in BOTTARI Mario, e di recuperare il materiale indebitamente asportato che è stato restituito alla vittima, mentre l’altro si è dato a precipitosa fuga.

L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, mentre l’autoveicolo utilizzato per il furto è stato sottoposto a sequestro.