Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Lioba Bazan, l’atleta di Saragozza, ritorna in Calabria

Sporting Lokri: Lioba Bazan, l…

Lioba Bazan è una gioc...

Calcio, Serie D - Per iscriversi al campionato alla Palmese servono 47 mila Euro

Calcio, Serie D - Per iscriver…

di Sigfrido Parrello -...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: inviate a Mattarella 25.000 firme per la S.S.106

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Tra i 113 primi firmat...

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno, si terrà la seconda edizione della Marcia della Pace

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno…

Giovedì 8 giugno, si o...

Locri, grande successo per l’inaugurazione del Nuovo Parco Giochi

Locri, grande successo per l’i…

Numerosissimi i bambin...

Sporting Lokri. Quarta conferma, ci sarà anche Soto

Sporting Lokri. Quarta conferm…

Confermata anche la sp...

La Diocesi di Locri-Gerace indice una giornata di preghiera per la conversione dei mafiosi

La Diocesi di Locri-Gerace ind…

Accogliendo l’invito d...

Benestare. Si svolgerà in Calabria, il 3 e 4 giugno la II^ tappa del Campionato Italiano del WTI

Benestare. Si svolgerà in Cala…

La dead dogsoffroad pr...

Platì. L'AssoComuni Locride festeggia il 71° anniversario della Repubblica Italiana

Platì. L'AssoComuni Locride fe…

I sindaci dei 42 Comun...

Roccella Jonica. Grande successo per la "Festa dello Sport"

Roccella Jonica. Grande succes…

Si è concluso con un b...

Prev Next

Carabinieri Gruppo di Locri. Un arresto a Marina di Gioiosa Jonica e una persona denunciata per evasione a Monasterace

  •   Redazione
Carabinieri Gruppo di Locri. Un arresto a Marina di Gioiosa Jonica e una persona denunciata per evasione a Monasterace

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Marina di Gioiosa Jonica hanno tratto in arresto BEVILACQUA Cosimo, 54enne del posto, già noto alle FF.OO., in ottemperanza ad un ordine di esecuzione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare.

Lo stesso, riconosciuto definitivamente colpevole di false dichiarazioni sul reddito, finalizzati all’ottenimento del gratuito patrocinio, è stato accompagnato presso la sua abitazione dove dovrà scontare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione.

Sempre ieri, i Carabinieri della Stazione di Monasterace hanno denunciato in stato di irreperibilità, per evasione dagli arresti domiciliari, J.A., 29enne Marocchino, allontanatosi dalla propria abitazione senza fare più rientro. L’extracomunitario era imputato in un procedimento penale per violazione della normativa sugli stupefacenti.