Menu
Corriere Locride
Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Siderno, Atletica: I risultati dei CdS Assoluti, CdS Cadetti ed il Trofeo Coni Ragazzi

Siderno, Atletica: I risultati…

Sulla pista dello Stad...

Bovalino: I Mad Vintage presentano "All'Origine"

Bovalino: I Mad Vintage presen…

Sabato 13 maggio, ore ...

Locri, pubblicato avviso per il reclutamento di 25 lavoratori in mobilità in deroga

Locri, pubblicato avviso per i…

L’Amministrazione Comu...

Prev Next

Carabinieri Gruppo di Locri. Un arresto a Marina di Gioiosa Jonica e una persona denunciata per evasione a Monasterace

  •   Redazione
Carabinieri Gruppo di Locri. Un arresto a Marina di Gioiosa Jonica e una persona denunciata per evasione a Monasterace

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Marina di Gioiosa Jonica hanno tratto in arresto BEVILACQUA Cosimo, 54enne del posto, già noto alle FF.OO., in ottemperanza ad un ordine di esecuzione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare.

Lo stesso, riconosciuto definitivamente colpevole di false dichiarazioni sul reddito, finalizzati all’ottenimento del gratuito patrocinio, è stato accompagnato presso la sua abitazione dove dovrà scontare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione.

Sempre ieri, i Carabinieri della Stazione di Monasterace hanno denunciato in stato di irreperibilità, per evasione dagli arresti domiciliari, J.A., 29enne Marocchino, allontanatosi dalla propria abitazione senza fare più rientro. L’extracomunitario era imputato in un procedimento penale per violazione della normativa sugli stupefacenti.