Menu
Corriere Locride
Da Mantova a Locri per un innovativo progetto di alternanza scuola-lavoro

Da Mantova a Locri per un inno…

Studenti alla scoperta...

Regione Calabria. Bando finalizzato al sostegno di studenti con fragilità

Regione Calabria. Bando finali…

Un bando finalizzato a...

Reggio. Al via la prevendita per il colossal “Francesco de Paula l’opera”, in prima assoluta il 24 e 25 novembre al Palacalafiore

Reggio. Al via la prevendita p…

Il nuovo allestimento ...

Gioia Tauro. Il Mit avvia un percorso di lavoro su problematiche del porto: OO.SS. sospendono sciopero

Gioia Tauro. Il Mit avvia un p…

19 aprile 2017 - ...

Polo Museale della Calabria, festività 25 aprile 2017: apertura musei, monumenti e aree archeologiche

Polo Museale della Calabria, f…

Il Polo Museale della ...

Roccella Jonica (RC): 13 e 14 maggio master class di chitarra battente con Francesco Loccisano

Roccella Jonica (RC): 13 e 14 …

Il 13 e il 14 maggio, ...

Mammola (RC): sabato 6 e domenica 7 maggio il Corso di Scrittura Creativa Emozionale

Mammola (RC): sabato 6 e domen…

"Scrittura Creativa Em...

Ambiente. Da metà luglio a fine agosto un "ciclo viaggio" istituzionale per il rilancio del patrimonio ambientale dell’Appennino

Ambiente. Da metà luglio a fin…

Da metà luglio a fine ...

Vinitaly, premio "Golosario" alla 'nduja di Romano e al torrone di Bagnara

Vinitaly, premio "Golosar…

Durante la giornata co...

Locri. Lo Sporting cambia look

Locri. Lo Sporting cambia look

Lo Sporting Locri camb...

Prev Next

Locri. Individuato l’autore del furto alla cappella dell’Ospedale

  •   Redazione
Locri. Individuato l’autore del furto alla cappella dell’Ospedale

Qualche giorno presso l’Ospedale Civile di Locri è stata asportata la cassetta blindata delle offerte collocata a fianco dell’ingresso della cappella dedicata alla Madonna di Lourdes, da poco ristrutturata. Ad accorgersi del furto erano stati gli addetti alle pulizie che avevano subito avvisato il parroco, don Giuseppe Zurzolo, che aveva richiesto l’intervento dei Carabinieri. Nel corso del sopralluogo, i militari avevano rinvenuto poco distante dalla citata cappella la cassetta, che era stata scardinata e il suo contenuto era stato asportato.

Nell’ambito delle indagini effettuate per la ricerca degli autori del reato, i Carabinieri del N.O.RM. – Aliquota Radiomobile – della Compagnia di Locri hanno accertato un ennesimo episodio delittuoso ad opera di un uomo, successivamente identificato in B.M., 43enne di Siderno, già noto alle FF.OO., che è stato denunciato per tentato furto aggravato.

Lo stesso si sarebbe introdotto all’interno della cappella dell’ospedale tentando di forzare la cassetta dell’offertorio per asportare il denaro contenuto all’interno. Il tempestivo intervento dei Carabinieri, allertati da una chiamata al 112, ha permesso di individuare e bloccare il soggetto mentre si aggirava ancora tra i vari locali dell’ospedale.

L’intervento dei militari è stato agevolato anche dalla visione delle telecamere del sistema interno di videosorveglianza, alla preziosa collaborazione della guarda giurata in servizio presso quel pronto soccorso e alle numerose testimonianze delle persone ivi presenti.

L’odierno indagato non è nuovo a simili azioni. Circa un anno fa, lo stesso, era stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Siderno in quanto si era introdotto nell’istituto tecnico commerciale “Marconi” di quel centro, ove era stato sorpreso nell’atto di danneggiare i distributori automatici di bevande ivi istallati al fine di asportarne l’incasso.


Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone