Menu
Corriere Locride
Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Siderno, Atletica: I risultati dei CdS Assoluti, CdS Cadetti ed il Trofeo Coni Ragazzi

Siderno, Atletica: I risultati…

Sulla pista dello Stad...

Bovalino: I Mad Vintage presentano "All'Origine"

Bovalino: I Mad Vintage presen…

Sabato 13 maggio, ore ...

Locri, pubblicato avviso per il reclutamento di 25 lavoratori in mobilità in deroga

Locri, pubblicato avviso per i…

L’Amministrazione Comu...

Prev Next

Bovalino. Tragico incidente sulla linea ferrata all'altezza dell'Afor

  •   Redazione
Bovalino. Tragico incidente sulla linea ferrata all'altezza dell'Afor

Incidente mortale sulla linea ferrata Catanzaro - Reggio Calabria, nel centro abitato di Bovalino. Verso le 10 un uomo che stava attrversando i binari è stato travolto dal treno che viaggiava in direzione di Reggio. L'uomo G. L. di 47 anni,  originario di Benestare e residente a Bovalino, lavorava presso lo stabilimento Afor, adiacente alla ferrovia, della cittadina Ionica. Sul posto ci sono i Carabinieri e la Polizia di Stato che stanno facendo i rilievi per accertare le dinamiche del tragico evento. IL decesso è stato constatato dal 118 di Bianco.