Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Lioba Bazan, l’atleta di Saragozza, ritorna in Calabria

Sporting Lokri: Lioba Bazan, l…

Lioba Bazan è una gioc...

Calcio, Serie D - Per iscriversi al campionato alla Palmese servono 47 mila Euro

Calcio, Serie D - Per iscriver…

di Sigfrido Parrello -...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: inviate a Mattarella 25.000 firme per la S.S.106

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Tra i 113 primi firmat...

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno, si terrà la seconda edizione della Marcia della Pace

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno…

Giovedì 8 giugno, si o...

Locri, grande successo per l’inaugurazione del Nuovo Parco Giochi

Locri, grande successo per l’i…

Numerosissimi i bambin...

Sporting Lokri. Quarta conferma, ci sarà anche Soto

Sporting Lokri. Quarta conferm…

Confermata anche la sp...

La Diocesi di Locri-Gerace indice una giornata di preghiera per la conversione dei mafiosi

La Diocesi di Locri-Gerace ind…

Accogliendo l’invito d...

Benestare. Si svolgerà in Calabria, il 3 e 4 giugno la II^ tappa del Campionato Italiano del WTI

Benestare. Si svolgerà in Cala…

La dead dogsoffroad pr...

Platì. L'AssoComuni Locride festeggia il 71° anniversario della Repubblica Italiana

Platì. L'AssoComuni Locride fe…

I sindaci dei 42 Comun...

Roccella Jonica. Grande successo per la "Festa dello Sport"

Roccella Jonica. Grande succes…

Si è concluso con un b...

Prev Next

Bivongi: Due arrestati per furto

  •   Redazione
Foto di repertorio Foto di repertorio

Continuano i servizi effettuati dall’Arma dei Carabinieri per prevenire e reprimere reati in materia ambientale e soprattutto di tutela del territorio da eventi umani fortemente incisivi sull’equilibrio idrogeologico.

Tale strategia messa in campo dai militari del Gruppo di Locri, tramite le Compagnie di Bianco, Locri e Roccella, ha già dato i primi riscontri posto che, come si ricorderà, quest’anno nei mesi di marzo e aprile sono state arrestate alcune persone sorprese a rubare materiale inerte in zone sottoposte a vincolo paesaggistico e ad altro rischio idrogeologico.

Anche ieri a Bivongi, i militari della Stazione Carabinieri di Stilo, hanno sorpreso due giovani, Murace Luca, 24enne del posto e Dibba Siaka, 19 del Gambia beneficiario del cd progetto “SPRAR”, i quali stavano prelevando indebitamente del materiale inerte del letto della fiumara “Pardalà”, sita in quella Località “Ponte Vina”, area gravata da vincolo paesaggistico e ricadente in zona ad alto rischio idrogeologico.

I due ragazzi, alla vista della pattuglia dell’Arma, hanno accennato a una fuga ma sono stati prontamente raggiunti, bloccati e identificati.

I mezzi usati per il furto del materiale sono stati sottoposti a sequestro mentre gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari come disposto dall’A.G..