Menu
Corriere Locride
Coldiretti. Molinaro: Vandana Shiva e Oliverio firmano la petizione Coldiretti “STOP al cibo falso”

Coldiretti. Molinaro: Vandana …

“Trasformare la biodiv...

Politiche sociali e Sport: domani nuovo incontro tematico promosso dalla lista Scelgo Locri

Politiche sociali e Sport: dom…

La lista Scelgo Locri ...

Cittanova, dalla memoria all'impegno contro la mafia: le parole di Panico, Gerardis, Paci e Sferlazza in vista dell'appuntamento del 21 maggio

Cittanova, dalla memoria all'i…

Con i tre magistrati e...

Oliverio: situazione sanità in Calabria non più tollerabile

Oliverio: situazione sanità in…

“L’inchiesta mandata i...

Coldiretti. Venerdi 18 alla Cittadella Regionale si svolgerà la Giornata della biodiversità con Vandana Shiva e il Presidente Mario Oliverio

Coldiretti. Venerdi 18 alla Ci…

Venerdi 18 maggio p.v....

Nota stampa congiunta Cgil, Cisl e Uil Calabria

Nota stampa congiunta Cgil, Ci…

E’ ripreso, dopo alcun...

Il 21 maggio Cittanova ricorda nove vittime innocenti di mafia con tre importanti magistrati

Il 21 maggio Cittanova ricorda…

Appuntamento alle ore ...

Siderno (RC): alla libreria Calliope Mondadori "La stirpe di fuoco", la saga high-fantasy di Francesco Thierry Marzano

Siderno (RC): alla libreria Ca…

Valim è un giovane tag...

Coldiretti: a Rende (CS) l’80° Congresso "Collegamento Svizzero" in Italia alla scoperta della Calabria

Coldiretti: a Rende (CS) l’80°…

Molinaro: nuove opport...

Reggio. L’Associazione culturale CatArTica Care ha presentato il catalogo del festival ‘Pao Spiti (Go Home)’

Reggio. L’Associazione cultura…

Settimana della Cultur...

Prev Next

Bivongi: Due arrestati per furto

  •   Redazione
Foto di repertorio Foto di repertorio

Continuano i servizi effettuati dall’Arma dei Carabinieri per prevenire e reprimere reati in materia ambientale e soprattutto di tutela del territorio da eventi umani fortemente incisivi sull’equilibrio idrogeologico.

Tale strategia messa in campo dai militari del Gruppo di Locri, tramite le Compagnie di Bianco, Locri e Roccella, ha già dato i primi riscontri posto che, come si ricorderà, quest’anno nei mesi di marzo e aprile sono state arrestate alcune persone sorprese a rubare materiale inerte in zone sottoposte a vincolo paesaggistico e ad altro rischio idrogeologico.

Anche ieri a Bivongi, i militari della Stazione Carabinieri di Stilo, hanno sorpreso due giovani, Murace Luca, 24enne del posto e Dibba Siaka, 19 del Gambia beneficiario del cd progetto “SPRAR”, i quali stavano prelevando indebitamente del materiale inerte del letto della fiumara “Pardalà”, sita in quella Località “Ponte Vina”, area gravata da vincolo paesaggistico e ricadente in zona ad alto rischio idrogeologico.

I due ragazzi, alla vista della pattuglia dell’Arma, hanno accennato a una fuga ma sono stati prontamente raggiunti, bloccati e identificati.

I mezzi usati per il furto del materiale sono stati sottoposti a sequestro mentre gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari come disposto dall’A.G..