Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Lioba Bazan, l’atleta di Saragozza, ritorna in Calabria

Sporting Lokri: Lioba Bazan, l…

Lioba Bazan è una gioc...

Calcio, Serie D - Per iscriversi al campionato alla Palmese servono 47 mila Euro

Calcio, Serie D - Per iscriver…

di Sigfrido Parrello -...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: inviate a Mattarella 25.000 firme per la S.S.106

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Tra i 113 primi firmat...

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno, si terrà la seconda edizione della Marcia della Pace

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno…

Giovedì 8 giugno, si o...

Locri, grande successo per l’inaugurazione del Nuovo Parco Giochi

Locri, grande successo per l’i…

Numerosissimi i bambin...

Sporting Lokri. Quarta conferma, ci sarà anche Soto

Sporting Lokri. Quarta conferm…

Confermata anche la sp...

La Diocesi di Locri-Gerace indice una giornata di preghiera per la conversione dei mafiosi

La Diocesi di Locri-Gerace ind…

Accogliendo l’invito d...

Benestare. Si svolgerà in Calabria, il 3 e 4 giugno la II^ tappa del Campionato Italiano del WTI

Benestare. Si svolgerà in Cala…

La dead dogsoffroad pr...

Platì. L'AssoComuni Locride festeggia il 71° anniversario della Repubblica Italiana

Platì. L'AssoComuni Locride fe…

I sindaci dei 42 Comun...

Roccella Jonica. Grande successo per la "Festa dello Sport"

Roccella Jonica. Grande succes…

Si è concluso con un b...

Prev Next

Benestare. Traffico e detenzione di droga, arrestato 20enne

  •   Redazione
Benestare. Traffico e detenzione di droga, arrestato 20enne

I Carabinieri della Stazione di Careri hanno tratto in arresto GIORGI Domenico, 20enne di Benestare, già noto alle FF.OO., in esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa da Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Locri, poiché ritenuto responsabile del reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di stupefacenti, nonché del reato di truffa e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Tale provvedimento restrittivo, emesso su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Locri, che ha concordato pianamente con le risultanze investigative rapportate dall’Arma, è relativo ad attività d’indagine che ha avuto inizio nel febbraio scorso.

Come si ricorderà l’indagato, unitamente ad un minorenne, durante un controllo, eseguito nell’ambito dei servizi straordinari del territorio, disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri e finalizzati a reprimere i reati attinenti gli stupefacenti, è stato trovato in possesso di circa 95 grammi di “cocaina”, confezionata all’interno di un involucro in cellophane. Lo stesso, alla vista dei Carabinieri, ha tentato vanamente la fuga, durante la quale ha anche cercato di disfarsi della sostanza stupefacente gettandola dal finestrino. I Carabinieri, oltre a recuperare immediatamente la “cocaina”, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato l’autovettura condotta dal GIORGI, ed hanno effettuato una perquisizione personale e veicolare, rinvenendo anche una somma contante pari a 440 euro in banconote di diverso taglio.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Locri su disposizioni impartire dall’Autorità Giudiziaria di Locri.