Menu
Corriere Locride
Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il capolista del collegio plurinominale Calabria 2 presenterà la "Lista del Popolo"

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il …

Domani- Venerdi 9 Febb...

Prev Next

Bagnara. Arrestato un incensurato 66enne: deteneva armi illegalmente

  •   Redazione
Bagnara. Arrestato un incensurato 66enne: deteneva armi illegalmente

Nella mattina del 13 maggio 2017, i militari della Stazione Carabinieri di Bagnara Calabra, unitamente a personale dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” Calabria, durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materi di armi, intervenivano e traevano in arresto, in flagranza del reato di detenzione di arma clandestina e detenzione illecita di arma comune da sparo, Spanò Domenico Antonio, 66enne di Bagnara Calabra, incensurato.

L’uomo, al termine della perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di:

-         una pistola marca Astra, mod. 4000, cal. 7,65, con matricola punzonata, completa di serbatoio;

-         un fucile da caccia sovrapposto, marca Pietro Beretta, matricola A7273, cal. 12, risultato oggetto di furto.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto in regime degli Arresti Domiciliari presso la propria abitazione di residenza in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.