Menu
Corriere Locride
Musica. "Chitarrese": il nuovo brano di Francesco Loccisano

Musica. "Chitarrese"…

Diciotto chili di cord...

Viola Basket. Monastero: "Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione"

Viola Basket. Monastero: …

Il Presidente della Me...

“Basta Vittime Sulla 106”. Siglata oggi la convenzione che permette all'Associazione di tutelare meglio i diritti dei cittadini

“Basta Vittime Sulla 106”. Sig…

Pronti ad azioni legal...

Cittanova: Virginia Raffaele inaugura la 15a Stagione Teatrale

Cittanova: Virginia Raffaele i…

Sarà Virginia Raf...

Calciomercato di Serie D - La Palmese prende il centravanti Orlando

Calciomercato di Serie D - La …

di Sigfrido Parr...

Calcio, Serie D: la gara Paceco-Palmese arbitra Arena di Torre del Greco

Calcio, Serie D: la gara Pacec…

di Sigfrido Parrello -...

Bovalino. Caffè Letterario Mario La Cava: Sabato 16 settembre apertura della stagione 2017 – 2018

Bovalino. Caffè Letterario Mar…

Inaugurerà la nuova st...

Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace agli studenti per il nuovo anno scolastico

Messaggio del Vescovo di Locri…

Caro studente, No, no...

Locri. Oggi giornata di sciopero e presidio dei lavoratori Call&Call Lokroi

Locri. Oggi giornata di sciope…

Le segreterie regional...

Gravi problemi della sanità nelle aree disagiate, il CISADeP chiede un incontro al Ministero della Salute

Gravi problemi della sanità ne…

Il Coordinamento Itali...

Prev Next

Bovalino. Pinuccio Alia presenta il suo libro “Tracce di cucina di Calabria” sabato 23 settembre al Caffe letterario Mario La Cava

Questo libro non è semplicemente una sapiente raccolta di ricette di cucina, è soprattutto un momento in cui la cultura la tradizione calabra, l’arte culinaria e la personalità di Pinuccio Alia si fondono insieme per regalare al lettore uno “ spaccato di vita vera” del famoso patron de la “Locanda Alia” di Castrovillari. Insieme alle ricette, fatte di ingredienti estremamente semplici, economici e sempre freschi di stagione, egli ha fuso i ricordi legati alla sua infanzia e alle sue prime “ lezioni di cucina povera” impartitegli dalla nonna prima e poi dalla mamma Lucia. Per Pinuccio Alia il cibo ha sempre avuto un grande valore: un modo per apprezzare la vita e celebrarla, una pietanza da preparare, un tavolo imbadito, intorno al quale incontrarsi, una cucina piena di tegami, pentole, coperchi. In un epoca  in cui siamo strizzati tra fast food e Alta Gastronomia queste semplici ricette sono a dir poco controcorrente e questo era l’intento dell’autore:  scrivere un libro sul cibo “fuori moda”, lento, pieno di piccole storie che riportassero la memoria di come eravamo, un libro d’amore.

Tracce di cucina di Calabria-  Città del Sole edizioni , 2017, 312pagg. euro 15

Leggi tutto

Bovalino. Comunicato Stampa congiunto dei Gruppi Consiliari "Nuova Calabria" e "Impegno e Partecipazione"

Riceviamo e Pubblichiamo - Purtroppo ci risiamo. A qualche giorno dall’esclusione dei componenti della minoranza consiliare dalla composizione del Consiglio Comunale nella relazione di inizio mandato pubblicata, a firma del Sindaco, sul sito istituzionale del Comune di Bovalino e successivamente giustificata come “mero errore” degli uffici preposti (ma ancora presente nella home page del sito), si aggiunge oggi la mancata estensione ai consiglieri di minoranza dell’invito ricevuto dall’Amministrazione Comunale in occasione della cerimonia di commemorazione del 27° anniversario della morte del Brigadiere Antonino Marino, Medaglia d’Oro al Valor Civile, e della S. Messa in memoria del valoroso Sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri celebrata da S.E. Monsignor Francesco Oliva, Vescovo della diocesi di Locri-Gerace, organizzate dal Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri. Dopo aver appreso la notizia da un giornale online che ha sottolineato la presenza dei soli consiglieri di maggioranza, abbiamo immediatamente chiamato, per scusarci dell’involontaria assenza, la vedova del Brigadiere Marino, alla quale siamo legati da sinceri rapporti di amicizia, ed il Comandante Sturniolo della locale Stazione dei Carabinieri, al quale abbiamo chiesto di estendere le nostre scuse anche al Comandante della Legione Carabinieri Calabria ed Comandante Provinciale dell’Arma. Purtroppo la mancanza del minimo sindacale di galateo istituzionale che ha caratterizzato questi primi mesi successivi al voto ci convincono sempre di più che per qualcuno la campagna elettorale non è mai finita. Continueremo a svolgere il nostro ruolo con impegno e spirito costruttivo, ma se questo atteggiamento del Sindaco e della maggioranza dovesse continuare anche in futuro, ci vedremo costretti ad informare il Prefetto di Reggio Calabria, affinchè intervenga per ripristinare le condizioni minime di democrazia e partecipazione che giorno dopo giorno appaiono sempre più compromesse da un atteggiamento inspiegabile della maggioranza consiliare.

Il Capogruppo “Nuova Calabria”: Maria Alessandra Polimeno

Il Capogruppo “Impegno e Partecipazione”: Francesco Gangemi

Leggi tutto