Menu
Corriere Locride
Settimana Solidale Dell'Unione dei Comuni della Valle del Torbido

Settimana Solidale Dell'Unione…

Per una maggiore consa...

Scuola di Recitazione della Calabria: il calabrese Vincenzo Petullà selezionato nel cast della serie Tv "Trust"

Scuola di Recitazione della Ca…

C'è anche il calabrese...

Il vescovo di Assisi a Reggio venerdì 17 per presentare il suo libro “L’economista di Dio”

Il vescovo di Assisi a Reggio …

Ospite dell’associazio...

Reggio. Il Teatro della Girandola presenta la terza stagione: “Il vento che muove”

Reggio. Il Teatro della Girand…

Cartellone teatrale 20...

Reggio. Il concerto unico in Italia di Yamandu Costa chiude il Festival “Reggio chiama Rio” il 28 novembre al Teatro Cilea

Reggio. Il concerto unico in I…

Dopo il successo della...

Oliverio ha premiato a Milano gli Ambasciatori della Calabria 2017

Oliverio ha premiato a Milano …

"È un grande onore e m...

Siderno (RC): alla Calliope Mondadori incontro con Peppe Baldessarro, autore del libro "Questione di rispetto" (Rubbettino editore)

Siderno (RC): alla Calliope Mo…

Venerdì 10 novembre 20...

Locri. Sporting Lokrians vs Futsal futbol Cagliari: gara difficile ma non impossibile

Locri. Sporting Lokrians vs Fu…

Domani attracca in Cal...

Domenica 5 novembre una grande festa a Rosarno per presentare i progetti FaRo e ArgoMens

Domenica 5 novembre una grande…

Un bene comune che vie...

Prev Next

Siderno. Osservatorio ambientale: I sottopassi ferroviari sponsorizzano l’indifferenziata

  •   Redazione
Siderno. Osservatorio ambientale: I sottopassi ferroviari sponsorizzano l’indifferenziata

Comunicato stampa - Siderno sta cercando di mettere a regime il sistema della differenziata porta a porta, pur tra mille difficoltà sia organizzative che gestionali, ma vi sono angoli dove è difficile intervenire.

A due passi dal lussuoso Hotel President, vera oasi di intelligenza imprenditoriale, si trova un sottopasso ferroviario, che serviva da accesso al mare in tempi ormai remoti e poco frequentato, dove l’intraprendenza del mondezzaro di turno riesce ad annullare qualsiasi sforzo di normalizzazione. Ma non si tratta di un solo attore dato che nel campionario della mondezza spiccano pneumatici, inerti da demolizione, ingombranti, lastre di eternit, una vecchia Alfa ancora fornita di targa.

Nell’indifferenza di tutti è un tripudio di indifferenziata!

Sbarrare l’accesso alla stupidità è un dovere civico.

Arturo Rocca