Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Prev Next

Caulonia: Venerdí 19 maggio la Raccolta degli Oli Vegetali Esausti

  •   Redazione
Caulonia: Venerdí 19 maggio la Raccolta degli Oli Vegetali Esausti

Venerdì 19 Maggio 2017 ci sarà la consueta Raccolta degli Oli Vegetali Esausti, gestita dalla Cooperativa Sociale "Felici da Matti" in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Caulonia. 

Il punto di ritrovo, come al solito è situato nel Viale A. De Gasperi (vicino la chiesa) a partire dalle ore 09:00 fino alle ore 11:30. 

Ai fini di una più ordinata e consapevole raccolta Vi ricordiamo che la raccolta è riservata ai privati cittadini e sarà totalmente gratuita. Sarà possibile avviare a riciclo l’olio fritto, l’olio contenuto nelle scatolette di tonno, di sott’oli e altro, olio non fritto ma non più utilizzabile perché vecchio o sedimentato sul fondo della bottiglia, ecc. ed anche i grassi animali esausti (ad es. lo strutto).
L'importanza della raccolta differenziata dell'olio vegetale esausto è data dalla sua pericolosità e dall'alto potere inquinante di questo rifiuto che non va disperso nell’ambiente né gettato nel lavandino o nello scarico del water perché può contaminare le falde acquifere, inquinare il mare e danneggiare la flora, impedendo alle radici delle piante l'assunzione delle sostanze nutritive. Inoltre danneggia i depuratori, alterandone o compromettendone il corretto funzionamento.informiamo che potete raccogliere l'olio in qualsiasi tipo di contenitore (bottiglia o bidone) in latta, plastica o vetro che sia ben chiuso e pulito da ogni residuo che conteneva.