Menu
Corriere Locride
“Reggio chiama Rio - fatti di musica Brasil Festival”: Hamilton de Holanda infiamma l’Arena

“Reggio chiama Rio - fatti di …

Si è chiusa con il tri...

Cittanova. Scuola di Recitazione della Calabria: al via le nuove audizioni

Cittanova. Scuola di Recitazio…

In cantiere l'ambizios...

Giovanni Tocci medaglia di bronzo ai campionati mondiali di tuffi a Budapest 2017

Giovanni Tocci medaglia di bro…

Giovanni Tocci, giovan...

Panchina Palmese, Ferraro prima scelta. Vertenze pagate ed il 21 Luglio la definitiva iscrizione

Panchina Palmese, Ferraro prim…

di Sigfrido Parrello -...

Genti di Calabria ed i Colori del Cielo. Appuntamento a Tuscania (VT) il 24 luglio per i lavori di Pino Bertelli e Francesco Mazza

Genti di Calabria ed i Colori …

Sarà presentato il pro...

Coldiretti: bene la legge sugli agrumeti caratteristici approvata dalla commissione agricoltura della camera

Coldiretti: bene la legge sugl…

In Calabria interessat...

Calcio, Serie D - Aventi diritto, chiuse le iscrizioni. Per adesso la Palmese c’è!

Calcio, Serie D - Aventi dirit…

di Sigfrido Parrello -...

Sant'Ilario dello Ionio: domenica prossima "Migrazioni"

Sant'Ilario dello Ionio: domen…

Domenica 16 luglio, al...

Calcio - L'AIA nazionale ufficializza le promozioni degli arbitri calabresi

Calcio - L'AIA nazionale uffic…

di Sigfrido Parrello -...

Siderno. Sabato 8 luglio, presentazione del libro di Fausta Ivaldi "Una vita esagerata"

Siderno. Sabato 8 luglio, pres…

SIDERNO - «A mia madre...

Prev Next

Bivongi: Mercoledí 1 giugno 2016 la raccolta degli oli vegetali esausti

  •   Redazione
Bivongi: Mercoledí 1 giugno 2016 la raccolta degli oli vegetali esausti

Mercoledí 1 giugno 2016 ci sarà la Raccolta degli Oli Vegetali Esausti, gestita dalla Cooperativa Sociale "Felici da Matti" in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Bivongi. Il punto di ritrovo è situato nella piazzetta all'ingresso del paese a partire dalle ore 09:30 fino alle ore 11:00. 

Ai fini di una più ordinata e consapevole raccolta Vi ricordiamo che la raccolta è riservata ai privati cittadini e sarà totalmente gratuita. Sarà possibile avviare a riciclo l’olio fritto, l’olio contenuto nelle scatolette di tonno, di sott’oli e altro, olio non fritto ma non più utilizzabile perché vecchio o sedimentato sul fondo della bottiglia, ecc. ed anche i grassi animali esausti (ad es. lo strutto).

L'importanza della raccolta differenziata dell'olio vegetale esausto è data dalla sua pericolosità e dall'alto potere inquinante di questo rifiuto che non va disperso nell’ambiente né gettato nel lavandino o nello scarico del water perché può contaminare le falde acquifere, inquinare il mare e danneggiare la flora, impedendo alle radici delle piante l'assunzione delle sostanze nutritive. Inoltre danneggia i depuratori, alterandone o compromettendone il corretto funzionamento.informiamo che potete raccogliere l'olio in qualsiasi tipo di contenitore (bottiglia o bidone) in latta, plastica o vetro che sia ben chiuso e pulito da ogni residuo che conteneva.