Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

Si terrá a Samo la 2a tappa della Corri Locride

Dopo il primo appuntamento con la Corri Locride, tenutosi sul lungomare di Marina di Gioiosa Jonica il 12 agosto, che ha visto come vincitore il Campione d’Italia Promesse nella Maratona Stefano Sestito e secondo l´ultimo vincitore della Maratonina per tutti, Mustapha Habchi, l’associazione dilettantistica sportiva e culturale Polis Multietnic, insieme al Laboratorio di Management dello Sport dell´Università degli Studi di Firenze, è lieta di annunciare la seconda tappa della gara podistica, che ha come scopo quello di coinvolgere la Locride sul tema Sport e Integrazione sociale, riunendo con l’occasione podisti di tutti livelli.

La competizione che si terrà a Samo è denominata “Gara di San Giovanni”, rientrando nel programma delle celebrazioni che ogni estate si svolgono in onore del Santo Patrono, dal 19 al 28 agosto. La cittadina, secondo la tradizione fondata da coloni greci dell’isola di Samos, gode di una posizione privilegiata sull’Aspromonte. Da lì è possibile ammirare, oltre il vasto paesaggio, l’antico borgo di Precacore dove la statua di San Giovanni Battista viene portata da un corteo di fedeli e curiosi nel giorno della festa. In questa terra di antiche tradizioni si snoda il circuito che, partendo da Piazza Municipio a Samo, percorrerà la strada che sale alla sorgente ”Calamacia” per un tratto di km 4,50 e ritorno dallo stesso versante (totale km 9,00). La gara si svolgerà su strade di montagna con un percorso molto impegnativo e con tratti in salita.

Il ritrovo è previsto per le ore 17:00 in Piazza Municipio a Samo dove si assegneranno i pettorali a ciascuno e i chip per gli atleti. Dalle ore 17.30 si potrà partecipare alle diverse le competizioni agonistiche, che cercano di coinvolgere il maggior numero di categorie: dal circuito di 600m per bambini da 6 a 11 anni, a 1800m  e 9 km per gli adulti sopra i 18 anni.   Chiuderà l´intenso programma  di sport, la camminata non competitiva aperta a tutti, la “FitWalking Corri Locride” con la partecipazione  dell´istruttore Fausto Certomà.

Leggi tutto

Samo: Rinvenuto il cadavere di Vincenzo Sgabellone

Nella mattinata di oggi 30 ottobre 2011, in località Scorizzi, agro del comune di Samo, i Carabinieri rinvenivano il cadavere Vincenzo Sgabellone, nato a Locri (RC) il 12.04.1980, residente a Samo, celibe, bracciante agricolo, pregiudicato, consigliere di maggioranza - lista civica denominata “Pace, libertá e progresso”.

Il de cuius attinto da numerosi colpi di arma da fuoco cal. 7.65, era ritrovato bocconi in aperta campagna a pochi metri dall’autovettura mitsubishi l200, completamente bruciata, intestata al padre Salvatore Sgabellone, cl.1957, pregiudicato.

Sul posto interveniva anche la Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale dei Carabinieri. Le indagini sono a 360 gradi ed il movente in corso di accertamento.

Leggi tutto

Samo: Il Sindaco scrive una lettera ai cittadini che invocano le sue dimissioni

Lettera  ai cittadini del Sindaco e del il gruppo di maggioranza del Comune di Samo.

In data 15 Giugno 2011 appariva affisso sui muri un comunicato stampa emanato dal Gruppo Consiliare di Minoranza, dove a gran voce si chiedevano le dimissioni del Sindaco e di tutti i consiglieri di Maggioranza. Ma perché dimettersi? Per far posto a chi? A chi diffonde false notizie nascondendosi sotto maschere oscure e non è capace di reggere un confronto in aula dove le persone si confrontano e si chiariscono anche  se le opinioni sono diverse?  Facile celarsi dietro affermazioni che non hanno nessuna vera certezza.

L’ Amministrazione fa quello che può.  Ci spieghi chi ha scritto quel manifesto quali sono le manifestazioni che si sono fatti in proprio e ci dica anche chi dovremmo delegare per svolgerle ? Quali sono poi le manifestazioni di parte ? Chi si sente ignorato o escluso, dal momento che si accusa di aver ignorato le piccole realtà culturali e sociali?  Per la prima volta questa è stata l’amministrazione che ha riconosciuto con atto Consiliare del 18 Gennaio 2011 Il Complesso Bandistico Città di Samo  creando anche una voce sotto Il capitolo della cultura nel bilancio di previsione per l’ anno 2011 ed erogando un contributo iniziale di 1000 Euro.  Anche altre associazioni sono state riconosciute con atto istituzionale ed è un  impegno di questa Amministrazione valorizzarle nel migliore dei modi. Da due anni si organizza l’Estate  Samese e da due anni si festeggia con cerimonia e corteo la Festività del 25 Aprile e quella del 2 Giugno. Negli anni precedenti di tutto questo non esisteva nulla .Ogni volta che si organizza qualcosa si cerca di coinvolgere tutti ma alla fine solo i disinteressati(attenzione al significato di questo termine) si occupano di collaborare. 

L’amministrazione  nei mesi scorsi è venuta incontro a circa 40 donne residenti a Samo che con un Progetto della Regione Calabria curato dal Comune hanno potuto per alcuni mesi sopperire alle difficoltà economiche  presentiEd ogni donna di queste 40 ha guadagnato circa 400 Euro. Si è cercato inoltre di venire incontro alla disoccupazione  ed il Comune nell’ anno 2010 con circa 4000 euro presi dal Bilancio ha fatto lavorare alcuni ragazzi cercando di favorire i casi più difficili.

Questa è la prima Amministrazione che ha erogato un contributo a tutti gli studenti delle scuole Superiori per l’anno 2010 (pagando l’importo di circa 70 euro,ad ognuno di essi, equivalente ad un mese di abbonamento) Totale  contributo di 3000 Euro.

Per quanto riguarda le tasse, nessun aumento è stato introdotto,le tariffe sono le stesse degli anni scorsi,  e con la previsione del Bilancio per il 2011 la tassa sullo smaltimento dei rifiuti è stata diminuita da 2.80 a 2.50 a metro quadrato. Anche l’aliquota Irpef e la Tassa ICI sono calcolati con un punto in meno della media nazionale.

Nessun aumento per il Canone Idrico. Tutte false le notizie diffuse dal comunicato Stampa del gruppo di minoranza. Inoltre è giusto che i cittadini sappiano che nel momento in cui c’è stata la possibilità di ridurre qualche tassa il gruppo di Minoranza  si è astenuto  dimostrando un completo disinteresse per i cittadini(questo è successo quando l’amministrazione ha ritenuto giusto sgravare la 4 rata della tassa per lo smaltimento dei Rifiuti).

Per quando riguarda la raccolta dei rifiuti è vero che a volte ci sono dei ritardi ma non sono imputabili all’ Amministrazione. Tutti sanno che questo è un problema comune a tutti i paesi ed è legato alla chiusura della Discarica di Casignana,  (questo implica un aumento di costi,perché cosi come stabilito dalla Prefettura il Camion deve  depositare nella discarica  di  Gioia Tauro) . A  Samo  comunque , non si sono registrati gravi  ritardi ; se la raccolta dei rifiuti non si fa il lunedì  mattina di certo sarà fatta martedì.  Noi crediamo di lavorare bene questo consentiteci  di poterlo dire.

A chi invece si dedica a diffondere calunnie e a mettere in giro false notizie vorremmo dire una cosa: l’amministrazione è fatta di persone serie che si dedicano giornalmente ad essere presenti per le necessità di ognuno,nessuno si è fatto niente di proprio ma ognuno cerca di essere utile per migliorare il paese.

Un paese che si riconosce civile e responsabile,  un paese fatto di gente seria e pulita fuori da qualsiasi etichetta che ci possa essere applicata come nel caso della Commissione d’Accesso voluta dal Prefetto.

Noi non siamo in grado di capire quale sia stato il motivo di questo controllo, per questo non abbiamo convocato nessun consiglio straordinario,tuttavia l’amministrazione ha dato ampia disponibilità e collaborazione a quanto richiesto dalla stessa Commissione.

Poi , noi, non abbiamo cacciato nessuno. La Minoranza in politica deve fare il proprio mestiere ma ciò che è bianco non può diventare rosso perchè a qualcuno piace così!

La minoranza si è allontanata per proprio volere,  poche sono state le presenze alle riunioni del consiglio. Noi cerchiamo di andare avanti oltre ai commenti della pubblica piazza che sta li pronta a vedere se cade il consiglio o a pensare che qualche consigliere si assenti.

Noi siamo superiori a questi “bravi” di Manzoniana  memoria, cercando di stare vigili a far andare avanti l’Ente che nei giorni scorsi ha ottenuto 90.000 Euro dalla Regione Calabria per la realizzazione di un impianto Fotovoltaico per le Scuole e parte della Illuminazione Pubblica ed un finanziamento di 250.000 Euro per la creazione di un impianto sportivo e la ristrutturazione dell’Oratorio centro importante per l’aggregazione giovanile. Inoltre a breve sarà firmato un protocollo con l’Ente Parco per la salvaguardia e il recupero di altre strutture nel Borgo di Precacore. A breve partirà l’appalto per la restaurazione del Vecchio Municipio (finanziamento di circa 170.000 Euro) ed entro l’autunno saranno appaltati lavori equivalenti ad un 1.000.000 di euro per il consolidamento del Centro abitato di Samo. Ed ancora un finanziamento della Provincia di 30.000 Euro per la sistemazione dell’area dell’ex depuratore e 15.000 euro per  lavori inerenti al campo sportivo.  Inoltre  si dovranno gestire 200.000 euro per il consolidamento della strada di Contrada Pirarelle, 150.000 euro per la continuazione della strada Samo-Ferraina e 10.000 euro finanziati dalla Provincia per la sistemazione delle strade interne.  Entro la fine dell’anno l’amministrazione appalterà lavori per 2 milioni di euro.

Cari consiglieri del Gruppo di minoranza, ma non voglio chiamarvi cosi, voglio solo  chiamarvi  cari consiglieri; se tutto questo  c’è ,non c’è una Maggioranza passiva ma c’è un Sindaco che con la sua Giunta e la sua Maggioranza lavora assiduamente per rendere il paese sempre più bello. Cari cittadini qui non c’è nulla da nascondere, questo manifesto è di una trasparenza limpida e chiara,perché tutti devono sapere tutto quello che l’amministrazione sta facendo,  al contrario di chi predica la “retorica ” , ossia vende chiacchiere per imbrogliare la gente.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed

  • fb iconLog in with Facebook