Menu
In Aspromonte
Domenica 10, l’escursione di Gente in Aspromonte tra Calatrìa e Santo Todaro: la “Timpa mundata”, nel territorio di Caulonia

Domenica 10, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte do...

San Roberto, risultati positivi dalla campagna di misura della qualità dell’aria: soddisfatto il Sindaco Vizzari

San Roberto, risultati positiv…

Si è conclusa con risu...

San Roberto: ecco "NataleÉ", programma delle attività natalizie. Protagonista il Presepe Vivente, torna la “Notte delle Lanterne”

San Roberto: ecco "Natale…

Cosa è Natale? Natale ...

Un porto per tir o un approdo per il turismo?

Un porto per tir o un approdo …

«In questi giorni è es...

Nasce il Coordinamento delle Guide Parco calabresi: il 2 dicembre la prima iniziativa pubblica

Nasce il Coordinamento delle G…

Tre Parchi Nazionali, ...

Reggio. Si terrà nei giorni 2 / 3 e 4 dicembre la Chanukkà: «libertà di espressione e festa delle luci in Calabria»

Reggio. Si terrà nei giorni 2 …

Nei Giorni 2 / 3 e 4 d...

Cardeto. XIX edizione della sagra della castagna: «tantissime le persone venute a degustare il frutto autunnale per antonomasia»

Cardeto. XIX edizione della sa…

Si è svolta domenica 1...

Escursioni. Domenica 18 novembre “Gente in Aspromonte” sarà sul Crinale di San Nicodemo (Mammola)

Escursioni. Domenica 18 novemb…

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

San Roberto (RC), grande attesa per il Presepe Vivente: volontari al lavoro per una edizione da record

San Roberto (RC), grande attes…

Sono al lavoro già da ...

San Roberto. Lsu-Lpu, Vizzari: «Mancano 29 milioni, Regione ritiri accordo o aggiunga quota mancante»

San Roberto. Lsu-Lpu, Vizzari:…

“Inaccettabile, dispar...

Prev Next

CaiReggio. Domenica 18 febbraio l'escursione Pentedattilo - Rocca di Santa Lena

  •   Redazione
CaiReggio. Domenica 18 febbraio l'escursione Pentedattilo - Rocca di Santa Lena

CLUB ALPINO ITALIANO – SEZIONE ASPROMONTE RC

18 febbraio 2018

Pentedattilo – Rocca di Santa Lena
Organizzatori: Gino Fonte (328 1276564); Stefania Praticò (329 9590127)
SCHEDA INFORMATIVA
Comune: Montebello Ionico
Tipologia difficoltà: E
Dislivello totale: 300m circa
Lunghezza percorso: 9 Km circa
Tempi di Percorrenza: 6 ore circa comprese le soste
Acqua: Partire forniti
Colazione: a sacco
INFORMAZIONI TECNICHE
Equipaggiamento obbligatorio: abbigliamento da trekking, giacca a vento e/o mantella per la pioggia, pile, scarponcini alti alla caviglia, 1 litro di acqua e quant’altro può essere utile in escursione.
Equipaggiamento consigliato: termos con bevanda calda, macchina fotografica e binocolo.
ITINERARIO
L’itinerario che faremo domenica ci condurrà alla scoperta di uno dei più belli e caratteristici paesaggi dell’area grecanica. La nostra meta finale sarà l’imponente Rocca di Santa Lena con il suo eterno compagno Smiroddo; due formazioni rocciose che costituiscono un insieme di monumenti naturali di particolare bellezza e maestosità. Lasceremo le macchine nella piazzetta antistante il vecchio borgo di Pentedattilo e proseguiremo seguendo il sentiero che collega il borgo al vecchio cimitero. La prima parte del percorso sarà tutta in salita con un dolce dislivello di circa 300 metri che ci consentirà di ammirare la rocca di Santa Lena in lontananza, percorrendo antichi giardini e terrazzamenti di ulivo e scorgere panorami mozzafiato. La nostra salita si concluderà ai piedi della Rocca di Santa Lena dove avremo la possibilità di ammirare l’intera vallata nel suo splendore e dove consumeremo il nostro pranzo a sacco. Per il ritorno sarà utilizzato in parte lo stesso itinerario dell’andata, con la variante vicino località Sant’Antonio dove, superate alcune abitazioni, svolteremo a destra per imboccare un sentiero sul lato nord della rupe (Monte Calvario), che ci condurrà al centro del borgo.
Orario e punto d’incontro: ore 08.00 raduno dei partecipanti presso il parcheggio del Viale
Europa antistante la sede del Club Alpino Italiano.
Partenza: ore 08.15
Gli organizzatori saranno in sede giovedì 15 febbraio per raccogliere le adesioni e fornire maggiori informazioni. I non soci sono tenuti a versare una quota individuale di € 10 per la copertura assicurativa e contributo spese. Si ricorda inoltre che le spese per la benzina dovranno essere divise tra i partecipanti di ogni equipaggio.


  • fb iconLog in with Facebook